Amore proibito per Cate Blanchett e Mia Wasikowska

Le due attrici porteranno al cinema la storia d'amore omosessuale narrata da Patricia Highsmith in Carol.

L'Australia all'assalto del mercato cinematografico. La Number 9 Films ha annunciato l'ingaggio delle stelle Cate Blanchett e Mia Wasikowska in Carol, adattamento del romanzo omonimo di Patricia Highsmith, pubblicato nel 1952 sotto lo pseudonimo di Carol Morgan. Il film, diretto da John Crowley e adattato da Phyllis Nagy, narra l'amore tra due donne negli anni '50, una ventenne che lavora in un magazzino e una ricca moglie intrappolata in un matrimonio infelice. La pellicola, prodotta da Elizabeth Karlsen e Stephen Woolley, verrà girata a Londra e New York a partire dal febbraio 2013.

I produttori Elizabeth Karlsen e Stephen Woolley della Number 9 Films hanno dichiarato: "Siamo eccitati all'idea di lavorare con Cate Blanchett e Mia Wasikowska, due delle più talentuose attrici di oggi, in questo complesso adattamento di una delle autrici più significative del XX° secolo, Patricia Highsmith. Carol è una storia d'amore bella e commovente ed è un banco di prova per il talento di Phyllis e John, che sono riusciti ad avere due attrici del calibro di Cate e Mia".

Nei giorni scorsi Mia Wasikowska ha presentato a Cannes Lawless, dramma ambientato durante il Proibizionismo. Presto la vedremo nel vampire Stoker di Park Chan-wook. Cate Blanchett sta ultimando le riprese dei due capitoli di The Hobbit, dove torna a vestire i panni di Dama Galadriel, e di un altro Lawless, quello che sarà diretto da Terrence Malick.


Amore proibito per Cate Blanchett e Mia Wasikowska
Privacy Policy