Alberto Barbera nuovo direttore della Mostra di Venezia

Il consiglio di amministrazione punta su Barbera mettendo a tacere le voci che volevano la riconferma di Marco Muller.

Il nuovo Consiglio di Amministrazione della Biennale di Venezia, presieduto da Paolo Baratta e composto da Giorgio Orsoni, Luca Zaia, Francesca Zaccariotto ed Emmanuele Francesco Maria Emanuele, ha nominato il nuovo direttore della Mostra del Cinema di Venezia. Le voci che si rincorrevano nei giorni scorsi sono state ufficializzate: Alberto Barbera è stato nominato direttore artistico del Settore Cinema della Biennale per quattro anni prendendo il posto di Marco Muller La 69. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica si terrà al Lido di Venezia dal 29 agosto all'8 settembre 2012. Oltre a Barbera il nuovo consiglio ha nominato David Chipperfield come direttore del Settore Architettura.

Al termine della riunione il Presidente della Biennale Paolo Baratta ha dichiarato:"Per proseguire nella crescita della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica e per far fronte alla sempre più crescente concorrenza, la Biennale è impegnata nel promuovere un programma di riqualificazione dei siti già avviato lo scorso anno, che dovrà procedere nel prossimo quadriennio nell'ottica di una riqualificazione dell'intera area del Lido. Per far questo sono essenziali un'armonia intensa tra la Biennale e il Comune di Venezia; un armonico rapporto con il Lido, con la sua popolazione, con le sue dotazioni turistiche; un armonico sviluppo con la città di Venezia e con le sue espressioni amministrative. L'impegno è importante e andrà perseguito con costanza. Il Cda ha scelto Alberto Barbera quale Direttore della Mostra del Cinema per il prossimo quadriennio. Barbera accompagnerà e favorirà questa evoluzione con la sua già sperimentata professionalità, capacità di intuizione e creatività. Alla capacità di attirare film di qualità, in Barbera si sommano la capacità di coinvolgere le varie manifestazioni artistiche collegate al linguaggio cinematografico e la capacità organizzativa di sviluppare l'Industry Office verso un 'Light Market' con obiettivi realistici ma importanti. Alberto Barbera ha offerto la disponibilità di utilizzare le possibilità della Biennale College per sviluppare a Venezia attività permanenti che vedano impegnati giovani artisti. Gioverà a tale scopo il suo legame con il Museo del Cinema di Torino. Il Cda, così come ha preso atto dei risultati straordinari dell'Esposizione Internazionale d'Arte e delle altre attività della Biennale, ha espresso la sua gratitudine a Marco Mueller per aver contribuito in otto anni consecutivi alla crescita e all'affermazione della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica".

Alberto Barbera, che in passato ha diretto il Museo nazionale del Cinema di Torino e ha fatto parte della giuria di Cannes, aveva già ricoperto il ruolo di direttore della Biennale Cinema per due stagioni, dal 1999 al 2001. La 69° Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica si terrà al Lido di Venezia dal 29 agosto all'8 settembre 2012.

Alberto Barbera nuovo direttore della Mostra di...
Privacy Policy