Al Pacino sarà Re Lear

Dopo 'Il mercante di Venezia', l'attore americano torna a recitare in un nuovo adattamento cinematografico di un'opera di Shakespeare in un ruolo che in passato è stato interpretato da Laurence Olivier e Orson Welles. A portare King Lear sul grande schermo sarà Michael Radford.

Cinque anni dopo Il mercante di Venezia, Al Pacino torna a collaborare con Michael Radford per un nuovo adattamento di un'opera di William Shakespeare, King Lear. Radford ha curato la sceneggiatura del film, le cui riprese inizieranno entro la fine dell'anno e si svolgeranno in Europa.
Nonostante abbia già interpretato numerosi personaggi shakespeariani, Pacino non aveva mai accettato il ruolo di Re Lear - un sovrano che si ritrova a dividere il suo regno tra le sue tre figlie - semplicemente perchè non si sentiva pronto, come ha rivelato il produttore Barry Navidi: "Adesso però può interpretare questo ruolo. Radford ha scritto un adattamento molto convincente, la cui impronta classica ricorda quello de Il Mercante di Venezia, e sia io che Al Pacino abbiamo accettato subito di lavorare con lui"

Dopo Sfida senza regole - Righteous Kill, Al Pacino dovrebbe tornare sul set per interpretare Salvador Dalì in una biopic sull'artista spagnolo e un remake di Rififi, il poliziesco diretto da Jules Dassin negli anni '50, ma non si sa quale di questi progetti sarà il primo ad andare in produzione.

Al Pacino sarà Re Lear
Privacy Policy