Al Pacino in L'orecchio del potere di Carlo Lizzani

La star americana racconterà i segreti del nostro paese in un film tratto dal romanzo di Giulio Andreotti 'Operazione Via Appia'. Dirige Carlo Lizzani.

Nel 2014 l'ultranovantenne Carlo Lizzani farà ritorno sul set per girare L'orecchio del potere, adattamento del romanzo di Giulio Andreotti Operazione Via Appia. Il film vedrà tra i partecipanti la star internazionale Al Pacino. L'attore, già contattato dalla produzione italiana, si è dichiarato disponibile a recitare nel film. A confermarlo è lo stesso Lizzani il quale ha dichiarato: "Al Pacino ha letto la sceneggiatura e gli piace. Stiamo aspettando che ci comunichi le date in cui sarà disponibile, dovrebbe essere entro la fine dell'anno". In Operazione Via Appia Andreotti si è ispirato ai ricordi di un suo compagno di università che lavorava come ascoltatore di comunicazioni telefoniche per il Ministero dell'Interno, intercettando le comunicazioni di Mussolini, degli altri politici e della famiglia reale, per raccontare la fine del fascismo e la lenta transizione verso la democrazia.

Al Pacino si prepara a realizzare una nuova versione di King Lear. Nel frattempo lo attendono i set della commedia rock Imagine, dove interpreterà un'anziana rock star che scopre di avere un figlio, e di Manglehorn, nuova fatica di David Gordon Green.

Al Pacino in L'orecchio del potere di Carlo...
Privacy Policy