Action horror in Cambogia per i fratelli Dowdle

Horror ambientato durante un colpo di stato in Cambogia in preparazione per John Erick Dowdle e Drew Dowdle.

I fratelli John Erick Dowdle e Drew Dowdle, registi, rispettivamente, degli horror Quarantena e Devil, hanno finalmente dato il via alla produzione di The Coup, action horror da tempo nei loro progetti che finalmente ha trovato il supporto della Lionsgate. Il film vede protagonista una famiglia americana composta da padre, madre e due figlie in viaggio in Cambogia nel momento in cui il governo viene rovesciato e i ribelli iniziano a giustiziare tutti gli stranieri presenti nel paese. "Il film è incentrato sui disperati tentativi compiuti dai genitori per salvare le loro figlie" ha spiegato John. "Non è uno zombie movie, ma contiene quel tipo di mood. E' come uno zombie calato in un contesto reale. Se qualcuno li vede, i membri della famiglia sono morti. Devono sfuggire alla folla locale. E' terrificante".

Il film non ha legami con la storia recente visto che non sembra essere ambientato né durante la guerra civile né sotto il governo dei Khmer Rossi, ma i due registi dovranno prestare cautela alle possibili accuse di mistificazione della realtà, rischiando di rappresentare la Cambogia come un paese degli orrori, un po' come ha fatto Hostel con l'Europa dell'Est. Al momento non è stata ancora fissata la data di avvio delle riprese, ma a quanto pare la Lionsgate sta accelerando i tempi produttivi, perciò non ci resta che attendere per saperne di più.

Action horror in Cambogia per i fratelli Dowdle
Privacy Policy