A Star Is Born

2018, Drammatico

A Star is Born ispirato a Kurt Cobain?

Lo sceneggiatore Will Fetters si sarebbe basato sul leader dei Nirvana per reiventare il personaggio di Norman Maine.

Lo sceneggiatore Will Fetters, impegnato nella stesura del remake di A Star is Born diretto da Clint Eastwood, ci ha fornito una chiave di lettura interessante per la pellicola sostenendo di aver reinventato il personaggio di Norman Maine ispirandosi al leader dei Nirvana Kurt Cobain. Ecco cosa ha dichiarato Fetters nel corso di una conferenza stampa: "Penso di aver reinventato il personaggio di Norman Maine. Ho accettato di scrivere A Star is Born perché sono un grande fan di Kurt Cobain. La sua morte è stato il mio 'assassinio Kennedy' quando ero un adolescente. Quando Kurt è morto per me è stato orribile, così mi sono avvicinato a A Star is Born ispirandomi alla sua figura, immaginandolo vivo vent'anni dopo l'esperienza dei Nirvana, mentre è intento a tentare di realizzare un nuovo album portandosi dietro il mito dell'icona grunge".

Al momento la Warner Bros. punta a ingaggiare Tom Cruise per affiancarlo alla protagonista femminile del film, la popstar Beyoncé Knowles. Quella di Clint Eastwood sarà la quarta versione cinematografica del musical classico A Star Is Born. Nel 1937 William A. Wellman diresse l'originale con Janet Gaynor e Fredric March. La pellicola ha già visto due remake, il primo, interpretato da Judy Garland e James Mason e diretto da George Cukor, è uscito nel 1957, seguito nel 1976 da una versione in chiave moderna interpretata da Barbra Streisand e Kris Kristofferson.

A Star is Born ispirato a Kurt Cobain?
Privacy Policy