A Star Is Born

2018, Drammatico

A Star is Born: Beyoncé abbandona il cast del film di Eastwood

La cantante e attrice non farà parte del cast del remake, e al suo posto potrebbe esserci la bassista e cantante Esperanza Spaulding. La produzione è anche alla ricerca di un protagonista maschile.

Tutto da rivedere per il casting di A Star is Born: Beyoncé Knowles ha deciso di ritirarsi dal cast del remake che sarà diretto da Clint Eastwood, e la produzione è attualmente alla ricerca di una cantante che possa sostituirla. Tra i talenti femminili attualmente in considerazione c'è la bella Esperanza Spaulding musicista e cantante americana - anche lei di colore, come Beyoncé, ma di qualche anno più giovane - che ha debuttato nel 2006 con un album dal titolo Junjo, al quale hanno fatto seguito altri due lavori e alcune collaborazioni musicali, tra cui quella con i Fourplay. Per il film di Eastwood, la produzione sta cercando anche un co-protagonista maschile.

La versione di A Star is Born diretta da Eastwood (che a breve rivedremo in Di nuovo in gioco, che è atteso nelle nostre sale il 29 novembre, distribuito da Warner Bros) sarà la quarta che viene realizzata per il grande schermo: tra le precedenti versioni della storia ricordiamo quella del 1937 interpretata da Janet Gaynor e Fredric March, quindi quella del 1954 diretta da George Cukor (la più conosciuta) con Judy Garland e James Mason, e infine quella del 1976 con la diva Barbra Streisand.

A Star is Born: Beyoncé abbandona il cast del...
Privacy Policy