Gocce d'acqua su pietre roventi

2000, Drammatico

A Berlino, i vent'anni dei Teddy Awards

Il premio riservato ai film a tematica gay presenti al Festival di Berlino, con una retrospettiva che propone 16 film e 21 cortometraggi tra quelli che hanno fatto la storia dei Teddy Awards.

Quando i primi Teddy Award furono assegnati a Pedro Almodovar e Gus Van Sant nell'87, non ci fu neppure una vera cerimonia: i premi vennero imbustati e spediti ai due registi. Questo è l'inizio della storia dell'unico premio riservato ai film a tematica gay che si svolge in simbiosi con un Festival importante come quello di Berlino. Fortemente voluto da Manfred Salgeber e Wieland Speck nel 1987, la cerimonia dei Teddy Award generalmente ha luogo la sera prima dell'assegnazione degli Orsi d'Oro, ed è una parte ufficiale del Festival di Berlino che tra i tanti film in cartellone annualmente, propone circa quaranta film a tematica gay, concentrati soprattutto nella sezione Panorama.

Quest'anno a Berlino si celebrano i vent'anni dei Teddy Award con una retrospettiva che propone otto film, otto documentari e ventuno cortometraggi tra quelli che hanno fatto la storia del premio. La premiazione del Teddy Award 2006, avrà luogo il 17 febbraio. Di seguito, ecco i film che vedremo:

Film Vincitori Teddy Award:

Gocce d'acqua su pietre roventi di François Ozon
Fucking Åmål - Il coraggio di amare di Lukas Moodysson
All Over Me di Alex Sichel
Go Fish di Rose Troche
Wittgenstein di Derek Jarman
Poison di Todd Haynes
Coming Out di Heiner Carow
La legge del desiderio di Pedro Almodóvar (nella foto, Antonio Banderas in una scena del film)

Documentari Vincitori Teddy Award:

Trembling Before G-d di Sandi Simcha DuBowski
Paragraph 175 di Rob Epstein di Jeffrey Friedman
The Brandon Teena Story di Susan Muska e Gréta Olafsdóttir
MURDER and murder di Yvonne Rainer
Lo schermo velato di Rob Epstein e Jeffrey Friedman
Tongues Untied di Marlon T. Riggs
Tiny & Ruby: Hell Divin' Women di Greta Schiller e Andrea Weiss
Rights And Reactions: Lesbian & Gay Rights On Trial di Phil Zwickler e Jane Lippman

Cortometraggi Vincitori Teddy Award:

The Intervention di Jay Duplass
Con qué la lavaré? di Maria Trénor
Fremragende Timer di Lars Krutzkoff e Jan Dalchow
Celebration di Daniel Stedman
Erè mèla mèla di Daniel Wiroth
Hartes Brot di Nathalie Percillier
Liu Awaiting Spring di Andrew Soo
Peppermills di Isabel Hegner
Heldinnen der Liebe di Nathalie Percillier e Lily Besilly
Unbound di Claudia Morgado Escanilla
Alkali, Iowa di Mark Christopher
Trevor di Peggy Rajski
Carmelita Tropicana: Your Kunst Is Your Waffen di Ela Troyano
P(l)ain Truth di Ilppo Pohjola
Caught Looking di Constantine Giannaris
Relax di Chris Newby
Trojans di Constantine Giannaris
Looking For Langston di Isaac Julien
Alfalfa di Richard Kwietniowski
Five Ways To Kill Yourself diGus Van Sant
My New Friend diGus Van Sant

A Berlino, i vent'anni dei Teddy Awards
Privacy Policy