A Berlino apre Ritorno a Cold Mountain

Il film di Anthony Minghella con la Kidman inaugurerà il festival di Berlino che si terrà dal 5 al 15 febbraio.

Patrizio Marino

Ritorno a Cold Mountain inaugurerà la 54esima edizione del Festival di Berlino, in programma dal 5 al 15 febbraio. Diretto da Anthony Minghella il film è tra i favoriti all'Oscar, soprattutto dopo le otto nomination avute ai Golden Globe, forte anche delle interpretazioni di Nicole Kidman, Jude Law e Renee Zellweger.

Ritorno a Cold Mountain, nelle nostre sale dal 27 febbraio, si svolge durante la Guerra Civile americana e racconta la storia di Inman (Law), un soldato Confederato ferito, che intraprende un viaggio pericoloso per ritornare al suo paese d'origine, Cold Mountain, e riabbracciare l'amata Ada (Kidman).
La ragazza, masta orfana,ha nel frattempo preso in mano le redini della fattoria di famiglia insieme alla giovane e indomita Ruby (Zellweger).
L'anno scorso il festival di Berlino fu inaugurato dal film di di Rob Marshall, Chicago, vincitore nel marzo scorso di numerosi Oscar, tra cui quello per la migliore pellicola: chissà che questo non sia di buon auspicio per il film di Anthony Minghella.

A Berlino apre Ritorno a Cold Mountain
Privacy Policy