Back in the Game

2013

Upfronts 2013: la ABC fa il pieno

L'alphabet channel ha presentato la sua nuova programmazione, con un piatto ricco di proposte allettanti, tra cui Agents of S.H.I.E.L.D., Super Fun Night, Lucky 7 e Killer Women.

Alla seconda giornata ufficiale degli Upfronts anche la ABC entra in gioco con una corposa lista di nuovi progetti, cinque commedie e sette serie drammatiche. Tra le future neonate, quella che è al primo posto come serie più attesa è sicuramente Agents of S.H.I.E.L.D. di Joss Whedon, che vede ritornare in vita l'adorato Agente Coulson, il quale guida un team di specialisti per combattere ogni tipo di minacce. Sul fronte drammatico spiccano Lucky 7, remake della serie inglese The Syndacate e Killer Women che vedrà la reunion dei due cylon Tricia Helfer e Michael Trucco, mentre sul quello fantasy ci aspetta lo spinoff di C'era una volta, una versione di Alice nel Paese delle Meraviglie. Ci aspettiamo un bel po' di intrattenimento dalla serie di Rebel Wilson, Super Fun Night, e da Mixology, firmata dagli autori di Una notte da leoni mentre resta da vedere se stavolta Christian Slater riuscirà ad arrivare a una seconda stagione con Mind Games.

Per quanto riguarda le serie già in onda, ritroveremo Castle - Detective tra le righe, che ha lasciato i fan di Caskett in sospeso con un cliffhanger davvero angosciante, Grey's Anatomy, che continuerà a tormentare le vite dei poveri dottori del Grey Sloan Memorial, le famiglie di L'uomo di casa, The Middle, Modern Family, The Neighbors e Suburgatory, gli intrighi di Revenge e Scandal, il mondo magico di C'era una volta e i ritmi country di Nashville. Nulla di fatto per Happy Endings, Family Tools, l'impronunciabile How to Live With Your Parents for the Rest of Your Life, Malibu Country, la neonata Red Widow e Body of Proof, ma per quest'ultima c'è ancora qualche flebile speranza, sembra che il team di produzione stia cercando un nuovo canale come base per un'altra stagione.

COMMEDIE

The Goldbergs: precedentemente nota come How the Hell Am I Normal? e prodotta dalla Sony Pictures Television in collaborazione con la Happy Madison è stata creata da Adam F. Goldberg e prodotta da Seth Gordon e Doug Robinson. Ambientata negli anni '80 la serie racconta di una divertente famiglia disfunzionale con una madre opprimente, asfissiante e superprotettiva e un padre con un bel temperamento, entrambi vorrebbero fermare il tempo e impedire che i loro tre eccentrici figli crescano. Ispirata all'infanzia dell'autore, è una sorta di omaggio a The Wonder Years. Nel cast troviamo Wendi McLendon-Covey, Jeff Garlin, George Segal, Darien Provost e Troy Gentile.

Mixology: prodotta dalla ABC Studios e Ryan Seacrest Prods, firmata da Jon Lucas e Scott Moore e prodotta da Nina Wass, Stacy Traub e Larry Charles. Dagli autori di Una notte da leoni la comedy è ambientata in un sexy bar di Manhattan frequentato da single in cerca del vero amore, il tutto nel corso di una notte. Ginger Gonzaga, Kate Simses, Sarah Bolger, Blake Lee, Andrew Santino e Alexis Carra fanno parte del cast.

Back in the Game: il progetto, che ha cambiato titolo diverse volte, da She's Got Balls, a Safe At Home, porta la firma di Robb Cullen e Mark Cullen hanno raggiunto un accordo. Aaron Kaplan, John Requa e Glenn Ficarra sono al comando della produzione con quest'ultimo in veste di regista per il pilot. La trama segue Terry Gannon (Maggie Lawson) una mamma single recentemente divorziata. Tornata a vivere con suo padre (James Caan) un ex giocatore di baseball amante della birra, Terry si ritrova ad allenare la squada di baseball di suo figlio (Griffin Gluck) e prima che se ne accorga è nuovamente immersa nel mondo dello sport che aveva giurato di lasciarsi alle spalle. Nel cast anche Benjamin Koldyke e Lenora Crichlow.

Una foto di Rebel Wilson
Super Fun Night: prodotta dalla Warner Bros TV e Conado Prods e creata dalla fantastica Rebel Wilson. John Riggi collabora come produttore esecutivo insieme a Conan O'Brien e David Kissinger. La serie era già stata presentata in precedenza lo scorso anno alla CBS che però non ha promosso il pilot. Il plot segue tre amiche nerd, Kimmie (Wilson), Helen-Alice (Liza Lapira) e Marika (Lauren Ash) che ogni venerdì cercano di organizzare una serata "super divertente", con risultati imprevedibili. Nel cast anche Kelen Coleman e Kevin Bishop.

Trophy Wife: scritta da Emily Halpern e Sarah Haskins, diretta da Jason Moore e prodotta dalle autrici in collaborazione con Gene Stupnitsky e Lee Eisenberg. Un'ex party-girl dedita alla bella vita si ritrova improvvisamente corredata di famiglia "allargata" quando si innamora di un uomo con tre figli esperti nell'arte della manipolazione e due ex mogli pronte a offrire giudizi non richiesti. Nel cast troviamo Malin Akerman, Bradley Whitford, Marcia Gay Harden, Michaela Watkins, Natalie Morales e Ryan Lee.

DRAMMA

Mind Games: intitolato in precedenza Influence il progetto è scritto e prodotto da Kyle Killen con la 20th Century Fox TV. Due fratelli, un brillante bipolare specializzato in psicologia e un ex detenuto, aprono un'agenzia di "problem solving" usando la scienza della manipolazione per aiutare i loro clienti. Oltre a fare di tutto per risolvere i casi su cui lavorano, i protagonisti e i loro colleghi usano le stesse tecniche per manipolarsi l'uno con l'altro. L'ensemble è interpretato da Christian Slater, Steve Zahn, Megalyn Echikunwoke, Cedric Sanders, Gregory Marcel e Wynn Everett.

Betrayal: firmato da David Zabel e prodotto dall'autore con Rob Golenberge, Alon Aranya e diretto da Patty Jenkins, lo show è un adattamento di una serie olandese. Una bellissima fotografa (Hannah Ware) è infelice per via del suo matrimonio e dà il via a una torrida relazione con un avvocato appartenente a una famiglia molto in vista. Presto si scopre che il suo amante sta difendendo un uomo accusato di omicidio contro suo marito (Chris J. Johnson), il procuratore addetto al caso. La relazione e il caso danno vita a una spirale di tradimenti con risultati catastrofici per tutti quelli coinvolti. Stuart Townsend, Henry Thomas, James Cromwell e Wendy Moniz completano il cast.

Killer Women: la serie è un rifacimento del serial argentino Mujeres Asesinas; la sceneggiatura è a opera di Hannah Shakespeare mentre Sofia Vergara, Ben Silverman, Louis Balaguer e Martin Campbell si occupano della produzione. Mollly Parker, unica donna in un universo notoriamente maschile, quello dei Texas Ranger, è una bellissima e tostissima ranger che sa come ottenere la verità e non ha paura di sporcarsi le mani o di creare danni quando si tratta di mettere le mani su un prigioniero evaso. Quasi tutti i suoi colleghi la trattano come una paria e vorrebbero che fallisse, ma la ranger ha il sostegno del suo campo, il Comandante Leroy Barrow e della sua famiglia, il fratello Billy, sua cognata Nessa e le sue nipoti, Ada e Hailee. Nei panni della protagonista troviamo Tricia Helfer, al suo fianco Marc Blucas, Marta Milans, Michael Trucco e Alex Fernandez.

Agents of S.H.I.E.L.D.: una prima foto promozionale del cast della serie ABC
Agents of S.H.I.E.L.D.: espansione del Marvel Cinematic Universe, una serie che va a completare il ciclo di pellicole dedicato ai supereroi della leggendaria casa editrice. L'action drama è dedicato all'Agenzia segreta che si occupa di gestire le minacce che sono in agguato per distruggere il pianeta, spesso in collaborazione con gli Avengers, ma in questo caso l'autore, Joss Whedon, ha concentrato l'attenzione su un team d'élite al comando dell'Agente Coulson (Clark Gregg) che si occupa di quei casi che l'Agenzia non ha ancora classificato, "quelli bizzarri, strani, inspiegabili". Joss ha firmato il pilot insieme a suo fratello Jed Whedon ma si occuperà della sceneggiatura di altri installment. Entrambi i fratelli sono a bordo anche come produttori esecutivi insieme a Maurissa Tancharoen, Jeffrey Bell e Jeph Loeb. Al fianco di Gregg troviamo Ming-Na, Brett Dalton, Elizabeth Henstridge, Iain De Caestecker e Chloe Bennet.

Lucky 7: firmata da David Zabel e Jason Richman e prodotta dalla Amblin TV di Steven Spielberg con Kay Mellor, Darryl Frank e Justin Falvey. Il dramma è un adattamento della serie inglese The Syndacate e racconta di come le vite di sette persone sono ribaltate da una vincita alla lotteria. Ogni episodio sarà incentrato su un personaggio diverso e ogni stagione seguirà un gruppo di persone differenti in circostanze simili. Il cast è composto da Isiah Whitlock Jr., Stephen Louis Grush, Summer Bishil, Anastasia Phillips, Christine Evangelista, Lorraine Bruce, Luis Antonio Ramos e Matt Long.

Resurrection: precedentemente noto come The Returned, lo show è basato sul romanzo di Jason Mott ed è stato adattato per il piccolo schermo da Aaron Zelman; JoAnn Alfano, Charles McDougall, Jon Liebman, Dede Gardner e Jeremy Kleiner sono addetti alla produzione. Cosa succederebbe se i cari che abbiamo perso tornassero improvvisamente in vita? Gli abitanti della città di Aurora Arcardia restano sconvolti quando un giorno i defunti tornano a bussare alle porte delle loro famiglie, offrendo una seconda chance ai loro affetti. Matt Craven, Devin Kelley, Frances Fisher, Samaire Armstrong, Sam Hazeldine, Nicholas Gonzalez, Omar Epps, Kurtwood Smith, Landan Gimenez e Mark Hildreth fanno parte del cast.

Once Upon a Time in Wonderland: nella Londra vittoriana, la bella Alice (Sophie Lowell) racconta la storia di una terra bizzarra che esiste nel fondo di una tana per conigli; un gatto invisibile, un millepiedi che fuma, e altre cose impossibili che spingono i dottori a diagnosticare un esaurimento o qualche forma di follia. Alice è pronta a lasciarsi tutto alle spalle, specie il doloroso ricordo di Cyrus (Peter Gadiot), l'amore che ha perduto. Ma in fondo al cuore Alice sa che quel mondo è reale e proprio al momento giusto, il Fante di Cuori (Michael Socha) e il BianConiglio arrivano a salvarla da un destino terribile. Il trio salta nella tana del coniglio per ritornare nel Paese delle Meraviglie, dove niente è impossibile. Spinoff di C'era una volta, la serie è firmata da Edward Kitsis e Adam Horowitz mentre Jane Espenson, Zack Estrin e Steve Perlman si occupano della produzione.

Di seguito viene elencato il prossimo palinsesto autunnale per la ABC:

Lunedì: 20.00 reality Dancing With the Stars - 21.00 Castle - Detective tra le righe

Martedì: 20.00 Agents of S.H.I.E.L.D. - 21.00 The Goldbergs - 21.30 Trophy Wife - 22.00 Lucky 7

Mercoledì: 20.00 The Middle - 20.30 Back in the Game - 21.00 Modern Family - 21.30 Super Fun Night - 22.00 Nashville

Giovedì: 20.00 Once Upon A Time in Wonderland - 21.00 Grey's Anatomy - 22.00 Scandal -

Venerdì: 20.00 L'uomo di casa - 20.30 The Neighbors

Sabato: programmi sportivi

Domenica: 20.00 C'era una volta - 21.00 Revenge - 22.00 Betrayal

Rimangono da assegnare i timeslot per Mixology, Mind Games, Killer Women e Resurrection.

Upfronts 2013: la ABC fa il pieno
Privacy Policy