Tv, le serie della settimana: Mozart in the Jungle arriva su Sky Atlantic (e tornano i Soprano)

Un direttore d'orchestra sui generis è protagonista della novità principale della settimana, assieme al grande ritorno dei Soprano che vi potrete gustare dal primo episodio. Terza stagione infine per Under The Dome su Rai2.

Tv, le serie della settimana: Mozart in the...
I Soprano: una scena della serie targata HBO

Dici Mozart e subito pensi al genio, al quel talento così cristallino da non avere altre spiegazioni se non la propria forza. Da questa settimana citare il grande compositore austriaco può portarci direttamente a New York, città in cui è ambientata la serie di Amazon Mozart in the Jungle, al suo debutto su Sky Atlantic e Sky Arte. Questa novità fa da corollario ad un grande ritorno, sempre sulla stessa emittente, quello dei Soprano. Se vi siete persi le avventure di Tony e soci è il momento giusto per recuperare. Vi segnaliamo anche il ritorno (si spera senza altri spostamenti nel palinsesto) della terza stagione inedita di Under The Dome su Rai2.

Vi ricordiamo che per avere un quadro completo di tutti i palinsesti della settimana compresa tra domenica 12 e sabato 18 luglio, potete leggere tutti gli aggiornamenti nella nostra guida TV quotidiana, così non vi sfuggiranno né gli orari della messa in onda, né i titoli degli episodi e le loro trame.

Mozart in the Jungle (Prima stagione)

Quando la giovane e talentuosa oboista Hailey arriva nella Grande Mela per entrare nella prestigiosa New York Philarmonic, non può immaginare che il leggendario direttore d'orchestra Thomas è stato sostituito dall'eccentrico Rodrigo De Souza. Dovrà quindi fare i conti con una figura difficile da gestire e con una serie infinita di problemi.

Ispirato alle memorie di Blair Tindall, Mozart in the Jungle: Sex, Drugs, and Classical Music, la serie voluta da Amazon e interpretata da Gael García Bernal (che incarna la versione romanzata del maestro Dudamel) e Malcolm McDowell, è stata adattata per il piccolo schermo da Roman Coppola e Jason Schwartzman, sceneggiatori del primo episodio (diretto da Paul Weitz).

Da martedì 14 luglio, su Sky Atlantic e Sky Arte (21:10)

I Soprano (Prima stagione)

Difficile non fare i conti con una serie del genere quando si parla delle migliori produzioni per la televisione e non a caso gli sceneggiatori americani l'hanno messa in testa alla classifica delle meglio scritte, per questo ci fa piacere segnalarvi il ritorno in TV, dal primo episodio, di I Soprano. Sky Atlantic ha deciso di fare un regalo ai suoi spettatori, trasmettendo daccapo le avventure di Tony Soprano. Boss mafioso del New Jersey, Tony scopre la propria "umanità" quando viene colpito da attacchi di panico che decide di curare entrando in analisi dalla dottoressa Melfi.

Contenuto pubblicitario

Sei stagioni, 18 Emmy Award e 5 Goldend Globe per una serie targata HBO indimenticabile come il suo compianto protagonista, James Gandolfini.

Leggi anche: Le migliori sigle delle serie TV nell'era cable

Da giovedì 16 luglio, su Sky Atlantic (21:10)

Under the Dome (Terza stagione)

Stava addirittura per restringersi alla fine della seconda stagione, cosa ne sarà ora degli abitanti di Chester Mill's imprigionati sotto ad una mastodontica campana di vetro? Lo scopriremo ovviamente con la messa in onda degli episodi inediti della season 3, trasmessi a breve distanza da quella americana.

Ogni giovedì, su Rai2 (22:40)

Mike and Molly (Finale di stagione)

Chiude la quinta stagione della divertente serie firmata da Chuck Lorre che vede per protagonista la coppia formata dall'insegnante Molly (la strepitosa Melissa McCarthy) e dal poliziotto Mike, corpulenti ma leggiadri nelle loro dinamiche amorose. Nell'episodio conclusivo, Il rancoroso e il mare, Mike è costretto, suo malgrado, a ritirare all'amico Carl l'invito di partecipazione alla crociera di anniversario dopo la rottura del fidanzamento tra Carl e Victoria, sorella d Molly.

Un amore a prova di famiglia

A tutti i lettori!

Movieplayer.it si rammarica per i cambiamenti improvvisi negli orari e nei giorni di messa in onda di programmi e film. Si tratta di variazioni nei palinsesti di cui non siamo responsabili.

Whiplash, il sangue per la musica: quando la perfezione ha un prezzo disumano
Le migliori serie TV per gli sceneggiatori USA: in vetta i Soprano
Privacy Policy