True Blood: Stagione 2, Episodio 1: Nothing But The Blood

Il ritorno a Bon Temps per il primo episodio della seconda stagione di True Blood propone un nuovo inquietante omicidio, altri misteri da sciogliere e il solito mix d'amore, sesso e sangue. Per Bill e Sookie è arrivato il momento della verità, Jason attende un segno da Dio, mentre Maryann comincia a muovere i fili delle esistenze altrui.

Massimo Borriello

Avevamo lasciato Sookie e Tara, al termine della prima stagione di True Blood, terrorizzate alla vista di un corpo senza vita nell'auto del detective Bellefleur. In molti avevano pensato che il piede con le unghie laccate di rosso che fuoriusciva dallo sportello posteriore della vettura potesse appartenere a LaFayette, ma non è così: il cadavere, al quale è stato strappato il cuore e che fa calare nuovamente l'orrore a Bon Temps, è quello di Miss Jeannette, la cassiera che aveva esorcizzato Tara e sua madre. Intanto, Jason è intento a studiare il verbo della Compagnia del Sole, mentre Bill è impegnato ad educare Jessica, aiutandola a cercare il sangue sintetico che più le aggrada. Alla stazione di polizia, un Bellefleur particolarmente nervoso interroga Tara, l'unica persona che conosceva la vittima, ma di lì a poco giunge sul posto anche la madre della ragazza, sconvolta dall'accaduto. Tara le rivela che gli esorcismi della donna erano solo un grosso imbroglio, ma sua madre non sembra darle ascolto, convinta di essere guarita grazie all'intervento di Miss Jeannette.

Nelsan Ellis in una scena dell'episodio 'Nothing But The Blood' della seconda stagione della serie tv True Blood
Una nuova inquietante situazione coinvolge il povero LaFayette, prigioniero insieme ad altri ragazzi in un posto sudicio e misterioso, incatenato con loro a un'enorme ruota medievale. Ultimo arrivato tra loro è uno dei ragazzi che il cuoco di colore aveva malmenato al Merlotte qualche giorno prima. Nel frattempo, Sookie raggiunge Bill alla sua villa e dopo essersi imbattuta in Jessica è costretta ad affrontare una delicata rivelazione: la ragazza è stata vampirizzata da Bill come punizione per aver ucciso un suo simile. Sookie sembra piuttosto turbata per non essere stata informata prima. Maryann raggiunge intanto la stazione di polizia per prelevare Tara, ma prima di riportarla a casa rimprovera duramente la madre della ragazza per non essere mai stata in grado di amare e mostrare umanità nei confronti della figlia. In tv si consuma nel frattempo l'ennesimo acceso confronto tra un esponente della Compagnia del Sole, il Reverendo Steve Newlin, e uno dell'American Vampire League, la battagliera Nan Flanagan. Ad un meeting della Compagnia, il nuovo adepto Jason fa la conoscenza del reverendo che gli propone di prendere parte alla conferenza del Light of Day Institute per la modica cifra di 1.200 dollari, una somma che raffredda gli entusiasmi del ragazzo. A stuzzicarlo interviene Sarah, la moglie del reverendo: "Perché non ci preghi sopra? Vedrai che Dio ti darà un segno."

Ryan Kwanten in un'immagine dell'episodio 'Nothing But The Blood' della seconda stagione della serie tv True Blood
Per Sam sembra arrivato il momento di regolare i conti col passato. Recatosi a casa di Maryann per consegnarle una busta piena di soldi, il ragazzo ricorda in un flashback il suo primo incontro con la donna, risalente a quando aveva diciassette anni: intrufolatosi in casa sua per derubarla, venne scoperto, completamente nudo, da Maryann che invece di denunciarlo se lo portò a letto, per una notte di sesso davvero 'elettrizzante'. Il faccia a faccia tra i due è però rimandato, in quanto la donna sembra stia in quel momento riposando. Mentre Sookie sta impacchettando tristemente gli oggetti appartenenti alla nonna brutalmente assassinata da Rene, viene raggiunta da un avvocato che le da l'ennesima agghiacciante notizia: suo zio Barlett è morto, apparentemente per un banale incidente, e il suo corpo è stato ritrovato quasi completamente mangiato dai pesci che se ne sono cibati per due settimane nel fiume Walnut. La ragazza è stata dichiarata la sua unica erede e a lei va un assegno di 11.000 dollari. Alla villa di Maryann intanto, tra Tara ed Eggs, stesi a bordo piscina, sembra crearsi un'intimità sempre maggiore, ma mentre i due stanno per baciarsi, il maggiordomo Carl li interrompe offrendo loro asciugamani puliti. L'inopportuno intervento sarà punito poco dopo da Maryann che schiaffeggerà l'uomo per la sua intempestività.

Stephen Moyer e Anna Paquin nella bollente scena di sesso dell'episodio 'Nothing But The Blood' della seconda stagione della serie True Blood
Mentre sta chiacchierando in una pausa lavoro con il suo collega Hoyt, Jason viene raggiunto da sua sorella che gli racconta della morte dello zio e gli chiede di accettare i soldi lasciati a lei in eredità: per Jason si tratta del segno di Dio che stava aspettando. Al Merlotte, Arlene trova a Sam una nuova cameriera, Daphne, mentre nella prigione di LaFayette gli ostaggi fanno conoscenza. Intanto, Jason rifiuta la corte di una ragazza e rivela alla sorella la sua nuova vocazione, evitando di menzionare al Compagnia del sole, il detective Bellefleur completamente ubriaco si vede togliere il caso del nuovo omicidio che ha sconvolto Bon Temps e Maryann ritrova finalmente Sam, ridendo del suo azzardo di volerle restituire i soldi rubati dalla sua villa anni prima. Per Tara ed Eggs arriva finalmente il momento del primo bacio, e Sam è condotto da Maryann ad assistere al romantico momento che si consuma proprio nel suo bar. Furiosa per essere stata nuovamente ingannata da Bill, Sookie si reca a casa del bel vampiro per chiedergli la verità sulla morte dello zio Bartlett: Bill prova a spiegarle che l'ha fatto per vendicarla di tutto il male che l'uomo le ha causato in passato. La ragazza non sembra più fidarsi di lui e di fronte al suo silenzio fa per andarsene. Con la sua proverbiale velocità, Bill la raggiunge e le dedica un'appassionata dichiarazione d'amore che fa sciogliere in un pianto a dirotto l'innamoratissima Sookie Stackhouse. Per loro la notte continua tra le lenzuola, in una nuova seducente scena di sesso, morsi e sangue. E True Blood torna ad affascinare con la sua formula ormai rodata, in grado di trascinare lo spettatore nelle sue atmosfere sensuali e misteriose.

True Blood: Stagione 2, Episodio 1: Nothing But...
Privacy Policy