True Blood - Stagione 1, Episodio 10: I Don't Wanna Know

Sam cala la maschera e racconta il suo segreto a Sookie, Tara deve ingoiare l'amara realtà dell'inganno, mentre Bill è costretto a scontare una terribile condanna. Tutti a fare i conti con i propri demoni nell'episodio più cupo di True Blood.

Massimo Borriello

Per Sam è arrivato il momento della verità. Risvegliatosi completamente nudo sul letto di Sookie e di fronte al terrore della ragazza che si rifugia per la paura in bagno, il proprietario del Merlotte deve svelare il segreto che porta dentro da sempre: è un mutaforma, un uomo cioè in grado di assumere le sembianze di altri esseri viventi. Sam racconta a Sookie che la sua è una condizione ereditaria e che nell'infanzia è stato adottato. La ragazza è estremamente arrabbiata per come il suo datore di lavoro le abbia mentito per tanto tempo, nonostante il loro rapporto sia stato vicino a trasformarsi in una relazione amorosa. Intanto, Amy scopre che Jason ha offerto del Tru Blood al vampiro Eddie, mentre Tara si sottopone all'esorcismo orchestrato da Miss Jeanette. Il rito sembra funzionare: Tara s'illude di vedere sé stessa da piccola ed è spinta da Miss Jeanette ad accoltellare quell'immagine. La ragazza scoppia in un pianto liberatorio, il demone sembra andato via per sempre. Tornata a casa, invita la madre ad andare a festeggiare con lei l'evento fuori casa. Le due sembrano ora molto unite e Tara è raggiante. Amy racconta a Jason che ha parlato con Eddie, gli confida il desiderio di essere amata dal rapito e l'idea di farlo divenire parte della loro famiglia.

Ryan Kwanten e Stephen Root in un'immagine dell'episodio I Don't Wanna Know della serie True Blood
All'esterno del Merlotte si preparano i festeggiamenti per il fidanzamento di Arlene e Rene e Sam ricorda con tristezza il suo passato, quando la sua famiglia adottiva scoprì il suo terribile potere e decise di abbandonarlo. Nel frattempo, LaFayette si ritrova a corto di V, senza più il suo fornitore Eddie, e di questa situazione sembra incolpare Jason che col suo comportamento sconsiderato ha messo in pericolo il suo commercio. Durante una sosta a un drugstore, Tara scopre che in realtà Miss Jeanette è una semplice commessa e furiosa le si scaglia contro per costringerla a dire la verità. La donna confessa di avere una situazione familiare disastrata e che per questo ha bisogno di escogitare vie alternative per mettere insieme un po' di soldi. Affranta, Tara si rende conto che gli esorcismi sono stati in realtà solo una truffa, ma decide di non dire nulla a sua madre per non turbarla. Intanto, un'assemblea di vampiri esaltati sta assistendo alle decisioni di un giudice relative ai misfatti dei loro simili. Ad un succhiasangue che ha azzannato un essere umano che apparteneva a un altro vampiro vengono staccati entrambi i canini. Arriva poi il momento di Bill: il vampiro espone le ragioni che hanno determinato il suo gesto e le sue affermazioni vengono confermate da Eric, che si scopre essere lo sceriffo dell'Area 5. La sentenza per quel tipo di misfatto sarebbe restare per cinque anni in una bara avvolta da catene d'argento, ma il giudice dichiara di avere in mente una condanna alternativa.

Zeljko Ivanek è il giudice vampiro nell'episodio I Don't Wanna Know della serie True Blood
Durante i festeggiamenti al Merlotte, Jason parla con i propri amici della sua relazione con Amy, mentre la ragazza è impegnata a fare quattro chiacchiere con Arlene e Sookie. Sul posto arriva anche Tara completamente ubriaca che interrompe una conversazione tra l'ispettore Bellefleur e Sam per portare quest'ultimo con sé all'interno del locale. La ragazza vorrebbe fare l'amore con lui, ma Sam si sente usato da lei e si rifiuta di stare al suo gioco. Tara scappa via disperata. LaFayette affronta Jason rimproverandolo duramente per il suo comportamento, mentre Bill viene a conoscenza del verdetto: per aver ucciso un suo simile, dovrà ora vampirizzare una giovane ragazza indifesa di nome Jessica, la quale terrorizzata chiede pietà e prega Dio affinché nessuno le faccia del male. Intanto, Sookie è all'interno del Merlotte per raccogliere del ghiaccio, ma le luci del locale si spengono improvvisamente e la ragazza viene attaccata alle spalle. Sookie riesce a divincolarsi, fugge, si nasconde dal suo aggressore e quando sta per uscire dal locale incontra Sam che la rassicura. La povera Tara è invece in auto ubriaca e in lacrime. Mentre sta guidando si accorge di stare per investire una donna nuda con un maiale e per scansarli finisce fuori strada. Nel frattempo, Jason decide che è arrivata l'ora di liberare Eddie, Amy cerca di fermarlo e di fronte al rifiuto del ragazzo colpisce il vampiro al cuore con un paletto di legno, uccidendolo all'istante. Dall'altra parte della città, Bill è costretto a eseguire la sua condanna e azzanna al collo la povera Jessica.

Deborah Ann Woll e Stephen Moyer in un'immagine dell'episodio I Don't Wanna Know della serie True Blood
I Don't Wanna Know è sicuramente l'episodio più cupo e disperato di True Blood. Poco spazio a quell'ironia che ha contraddistinto fin qui la serie, anche il sesso è messo da parte per sottolineare il precipitare degli eventi. Per Tara è l'ora della tempesta dopo la quiete: l'inganno da parte di Miss Jeanette sembra fornirle il colpo di grazia per il suo fragile equilibrio e il momento critico che stanno attraversando tutti i suoi amici non le concede possibilità di comprensione e sostegno da parte degli altri. Sam cala finalmente la sua maschera e svela il suo terribile segreto, mentre Sookie deve fare ancora una volta i conti con una realtà basata sulle menzogne. Nuvole nere anche per Jason che, messo in guardia da Eddie, comincia a nutrire dubbi sulla propria donna fino al gesto estremo di quest'ultima che modificherà certamente la loro relazione. In grave crisi Bill che deve scontare la propria condanna ai danni di un essere umano innocente. La sua natura di vampiro prende ancora una volta il sopravvento. Grande attenzione è riservata ancora una volta a ognuno dei personaggi che fanno di True Blood una serie particolarmente ricca sotto il profilo di caratteri ed emozioni, tutta giocata sulla tragicità dei conflitti interiori e sui nuovi limiti delle apparenze. Sempre più ammaliante, la serie creata da Alan Ball e ispirata ai romanzi di Charlaine Harris continua a offrire un piacevole intrattenimento e interessanti spunti di riflessione.

True Blood - Stagione 1, Episodio 10: I Don't...
Privacy Policy