True Blood: commento all'episodio 7x07, May Be the Last Time

La cura per l'epatite V si fa sempre più vicina, ma potrebbe non arrivare in tempo per Bill; nell'attesa, fanno il loro ritorno tante vecchie conoscenze

True Blood: commento all'episodio 7x07, May Be...

Plot

True Blood

2008 - 2014 – Drammatico
3.9 3.9

Per una volta Sarah Newlin (Anna Camp) non ha mentito: il suo sangue è davvero la cura per l'epatite V e sua sorella Amber (Natalie Hall) ne è la prova. Sconvolti dalla notizia, Eric (Alexander Skarsgård), Pam (Kristin Bauer) e Mr. Gus jr. (Will Yun Lin) tentano di scoprire dove si è nascosta Sarah, ma Amber non vuole collaborare: in preda alla rabbia Eric uccide la vampira, rallentando le ricerche della donna. Nonostante gli scatti d'ira di Eric, Mr. Gus ha una proposta interessante per il vampiro: vuole che il principe vichingo lo aiuti a trovare Sarah e, una volta ottenuto il sangue della donna, sia il suo testimonial per un nuovo prodotto, il "New Blood", True Blood contenente la cura per l'epatite V. Eric e Pam accettano e, grazie all'aiuto dei servizi segreti giapponesi, si mettono sulle tracce di Sarah.

Nel frattempo Bill (Stephen Moyer) peggiora di ora in ora sotto gli occhi di Jessica (Deborah Ann Woll) e Sookie (Anna Paquin), che non è pronta a perderlo e ricorre a tutte le sue risorse per cercare di salvarlo: prima chiama la dottoressa Ludwig (Marcia de Rousse), poi suo zio Niall (Rutger Hauer), ma entrambi non possono curarlo. Sconvolta dall'idea di perdere per sempre Bill, Sookie si concede al vampiro in quella che potrebbe essere la loro ultima volta insieme.

True Blood: Carrie Preston e Riley Smith nell'episodio May Be the Last Time

Intanto Violet (Karolina Wydra) porta Adilyn (Bailey Noble) e Wade (Noah Matthews) nella sua casa, un antico palazzo pieno di opere d'arte e giocattoli erotici: i due giovani cercano di adattarsi alla situazione e sul più bello vengono aggrediti dalla vampira, cosa che fa scattare in Jessica l'allerta. Anche qualcun altro è impegnato in fantasie erotiche: dopo aver bevuto il sangue di Keith (Riley Smith), Arlene (Carrie Preston) lo sogna in situazioni infuocate. Dopo esser stata vittima del branco di vampiri malati di epatite V, Arlene è però positiva alla malattia e lo confessa a Keith: il vampiro è talmente attratto da lei da accettare di starle accanto anche senza fare sesso e scambiarsi il sangue.

True Blood: Carrie Preston e Jim Parrack nell'episodio May Be the Last Time

Altra coppia felice è quella composta da Hoyt (Jim Parrack) e Brigette (Ashley Hinshaw): l'uomo è tornato dall'Alaska per il funerale della madre e ha portato con sé a Bon Temps la sua nuova fidanzata, che cattura l'occhio e i desideri di Jason (Ryan Kwanten). Lettie Mae (Adina Porter) e Lafayette (Nelsan Ellis) invece, dopo aver visto insieme Tara (Rutina Wesley) durante il trip causato dal sangue di James (Nathan Parsons), si recano alla loro vecchia casa e scavano in giardino, come sembra aver suggerito loro la visione. Anche Sarah è in preda alle visioni: rifugiatasi nella sede, ormai abbandonata, della Fellowship of the Sun, la donna vede Jason, l'ex marito Steve (Michael McMillian), il governatore Burrell e il guru Dutta (Shishir Kurup), tutti i suoi ex partner, che le annunciano morte imminente.

Contenuto pubblicitario
True Blood: Marcia de Rousse e Stephen Moyer nell'episodio May Be the Last Time

Cosa ci è piaciuto

Il personaggio di Mr. Gus, l'imprenditore giapponese-texano, è ben riuscito: il contrasto tra i suoi tratti orientali e il tipico accento del sud americano è divertente e in puro stile True Blood. Apprezzabile inoltre il tentativo di salutare tutti i personaggi della serie anche solo con un piccolo cammeo: in questo episodio abbiamo infatti potuto rivedere la dottoressa Ludwig (vista nella seconda e nella quarta stagione), Niall e Steve Newlin. Ben accolto anche il ritorno di sesso e morte: finalmente tornano a scorrere il sangue e il sudore, secondo la migliore tradizione di True Blood.

Cosa non ci è piaciuto

Ancora una volta i flashback dedicati al passato di Bill fungono da riempitivi poco accattivanti e le storie secondarie, come quella di Sam (Sam Trammell) e Lettie Mae (Adina Porter), continuano a non arrivare a una conclusione appesantendo il racconto.

Il momento shock

La perdita di controllo di Eric, che uccide Amber, e il ritorno di passione tra Sookie e Bill (anche se quest'ultimo era stato ampiamente anticipato).

La perla di Pam

True Blood: una citazione dall'episodio May Be the Last Time

What's next

Ora che Eric e Pam hanno scoperto che esiste una cura per l'epatite V, riusciranno a salvare la loro vita e quella degli altri vampiri malati? Vista la velocissima progressione della sua patologia, riuscirà a salvarsi Bill? Che cosa sta cercando di dire Tara a sua madre? Jason riuscirà a controllarsi o anche stavolta distruggerà il rapporto di Hoyt con la sua nuova fidanzata? Jessica riuscirà a salvare Adilyn dalle zanne di Violet?

Valentina Ariete
Redattore
3.0 3.0
Privacy Policy