Kung Fu Panda 2

2011, Animazione

ll Future Film Festival celebra il 3D Day

Terzo giorno di lavori per la rassegna bolognese, e per il terzo anno consecutivo il FFF dedica una giornata a questa innovativa tecnica che, tra luci e ombre, è sempre più presente nelle sale.

Jeffrey Katzenberg e compagni lo hanno riportato in voga con una risoluzione sempre più sofisticata ed ora sembra che il cinema non ne possa proprio fare a meno, ma sarà veramente così? Secondo alcuni il 3D ha cambiato le sorti della settima arte, mentre per altri è destinato ad un veloce esaurimento, sta di fatto, però, che negli ultimi tre anni anche registi pluripremiati come Tim Burton e James Cameron hanno voluto provare il brivido della tridimensionalità. Futuristica o superflua che sia, questa tecnica porta con sé molte ombre e poche luci che il Future Film Festival ha cercato di riassumere per il terzo anno consecutivo con una giornata a tema. Nonostante le 500 sale attrezzate distribuite sull'intero territorio nazionale e la crescente famigliarità del pubblico con il mezzo, nell'ultimo anno le proiezioni in stereoscopia hanno risentito pesantemente della crisi economica, una tendenza però apparentemente ignorata dall'intero apparato produttivo. Così, cavalcando il momento e l'entusiasmo per una tecnologia che induce al superamento di qualsiasi ostacolo narrativo, le major, americane e non, hanno ingaggiato una vera e propria gara al film più spettacolare. In virtù di questa iperattività, la seconda parte del 2011 e le anticipazioni del 2012 presentano un listino dove il 3D la fa decisamente da padrone. Se la stagione primavera/estate sarà dominata dall'uscita di quattro grandi progetti come Pirati dei Caraibi: Oltre i confini del mare, Cars 2, Kung Fu Panda 2 e il secondo capitolo di Harry Potter e I Doni della Morte, è con l'autunno/inverno che si vedrà l'arrivo di produzioni molto attese.

Johnny Depp e Penelope Cruz inPirati dei Caraibi 4: Oltre i confini del mare
Ad aprire questa lunga sfilata cinematografica è Box Office 3D - Il film dei film, primo tentativo italiano con Ezio Greggio e Gigi Proietti, a cui rispondono il sicuramente più artistico Le Avventure di Tintin: il Segreto del Liocorno di Steven Spielberg e il tanto atteso Hugo Cabret di Martin Scorsese, la cui uscita è prevista per il 16 dicembre. Ancora più intenso si presenta il 2012 con ben 11 anticipazioni, tra cui spicca il ritorno dei pinguini canterini con Happy Feet 2 in 3d, Underworld 4, il Sex 3D di Fausto Brizzi giusto in tempo per San Valentino, Wrath of The Titans, il ritorno di Tim Burton con Frankenweenie e il terzo sequel della Pixar, Monsters University, questa volta tutto dedicato agli indimenticabili personaggi di Monsters & Co..

Un'immagine promo dell'aereo Siddeley, da Cars 2
Ma se il cinema continua a stupire, la televisione non rimane certo a guardare. Attraverso il gruppo Sky, osservatore attento di tutte le novità che invadono il vasto territorio dell'audio visivo, anche il piccolo schermo si è avventurato nel misterioso mondo del 3D. Nell'ottobre scorso, infatti, il gruppo ha esordito con un evento sportivo live dedicato al golf cui ha fatto seguito il cinema con Alice in Wonderland e A Christmas Carol, riflettendo sulla possibilità di un telegiornale tutto tridimensionale. Comunque, aspettando che il futuro si realizzi nel presente, il Future Film Festival regala al suo pubblico la proiezione esclusiva dei primi cinque minuti di Kung Fu Panda 2. Diretto da Jennifer Yuh e personalizzato nella versione originale dalle interpretazioni di Jack Black, Dustin Hoffman, Gary Oldman, Lucy Liu e Angelina Jolie, questo secondo capitolo vede il Panda Po finalmente nei panni di Guerriero Dragone accanto ai Cinque Cicloni (Tigre, Vipera, Scimmia, Gru e Mantide). Il loro compito sarà quello di proteggere la Valle della Pace e l'intera Cina dalla minaccia di un nuovo nemico, il crudele Lord Shen determinato a distruggere niente meno che il kung fu.

ll Future Film Festival celebra il 3D Day
Privacy Policy