Life

2007 - 2009

Life e Saving Grace: due seconde stagioni al poliziesco

La sera della prima giornata del Telefilm Festival 2009 si è dedicata a due serie dal sapore poliziesco come Life e Saving Grace presentandone le seconde stagioni. A chiudere la giornata un omaggio alla serie di culto Baywatch.

Annalisa Ali

La serata del primo giorno del Telefilm Festival 2009 ha offerto al pubblico la visione di Life e, in modo specifico, al primo episodio della seconda stagione, Un Baule di Felicità.
Charlie Crews (Damian Lewis), il detective più originale della tv, è tornato in forza al dipartimento di polizia di Los Angeles, dopo aver trascorso anni in prigione per un crimine mai commesso. Il poliziotto, definibile "zen" dato il suo temperamento, non solo porta avanti una sua indagine personale con lo scopo di trovare le persone che lo hanno incastrato, ma contemporaneamente riesce a far luce sui casi di omicidio che vengono denunciati a Los Angeles. In questo episodio Crews, assieme all'aiuto della preziosa collega Dani Reese (Sarah Shahi), riuscirà ad incastrare un folle assassino che lascia le sue vittime chiuse dentro a bauli abbandonati. Un nuovo personaggio fa il suo ingresso nella seconda stagione: il capitano newyorkese Brian Tidwell (Donal Logue), il quale si dimostra subito stupito dai modi di fare dei colleghi californiani.
Life si distingue per l'ottima regia e gl'innovativi movimenti di macchina, che rendono questo poliziesco tecnicamente ricercato. Il personaggio principale si avvicina alla figura del dottor House, sia dal punto di vista estetico che professionale (entrambi infatti, come due Sherlock Holmes, devono risolvere dei casi), però riesce a risultare più simpatico agli occhi dello spettatore.
La serie, ideata da Rand Ravich, è in onda su Joi ogni mercoledì alle ore 21:00, dal 15 aprile al 24 giugno.

Rimanendo sempre all'interno del genere poliziesco, l'attenzione si è poi spostata sulla seconda stagione di Saving Grace, la serie prodotta da The Shepard-Robin Company e Warner Bros Television.

Holly Hunter in una foto promozionale della seconda stagione di Saving Grace
La protagonista Grace Hanadarko (Holly Hunter) è la detective della polizia di Oklaoma City, tormentata e sempre di corsa, la quale vive un forte conflitto interiore nonostante abbia un'eccellente carriera nella risoluzione di crimini. Dopo aver assistito ad orribili tragedie sia dal punto di vista personale che professionale, incontra Earl (Leon Rippy), un angelo, che vuole aiutarla a riprendere in mano la sua vita. La Hunter s'impegnerà nel suo lavoro, continuando però a bere e ad avere rapporti occasionali con gli uomini. Ad affiancare Grace c'è l'esperta forense e migliore amica Rhetta Rodriguez (Laura San Giacomo), mentre Earl continuerà periodicamente a far visita sia a Grace, sperando che le sue abitudini autodistruttive cessino. Nell'episodio presentato in quest'occasione, intitolato Siediti Earl, la protagonista si confronta con il suo passato e, più precisamente, con Padre Murphy, l'uomo che l'ha molestata quando era bambina. Nonostante il rancore e la rabbia nei riguardi di costui, Grace riuscirà a risparmiargli la vita, anche se un'altra persona si metterà in mezzo per far giustizia.
Estremamente interessante risulta essere proprio la protagonista Hanadarko, la quale colpisce per il carattere spigoloso ed i modi di fare, molto più simili a quelli di un uomo. Il sorriso amaro con il quale affronta le vicissitudini della vita è una barriera che nasconde il dolore accumulato negli anni; il suo carisma però è in grado di trascinare non solo i colleghi del distretto, i quali l'adorano, ma anche lo spettatore, che inevitabilmente si affeziona a lei ed alle sue complicazioni.
Saving Grace va in onda su Mya dal 14 marzo al 20 giugno, ogni sabato sera alle ore 22:00.

La notte milanese dedicata al mondo dei telefilm si conclude con un omaggio alla serie di culto Baywatch. Una speciale mini maratona con le più belle scene di vent'anni di programmazione ci permette di ricordare i famosissimi salvataggi dei bagnini più noti della West Coast (Pamela Anderson è sicuramente quella che riscuote maggior successo tra i fan).
I tuffi di Mitch Buchannon (David Hasselhoff), le corse sulla spiaggia di Caroline Holden (Yasmine Bleeth), i problemi di coppia di Shauni (Erika Eleniak) ed Eddie (Billy Warlock) vengono accompagnati dalla musica degli anni Novanta, chiudendo così in bellezza la prima giornata del Telefilm Festival.

Life e Saving Grace: due seconde stagioni al...
Privacy Policy