Il DVD di Lego Star Wars - Le cronache di Yoda

Nuovi episodi in homevideo per la collana Lego Star Wars. Video di alto livello, peccato per l'audio italiano in semplice stereo.

Attesissimo soprattutto dai ragazzini, è uscito il DVD Lego Star Wars - Le cronache di Yoda, prodotto dal Gruppo Lego e da Lucasfilm e distribuito da Twentieth Century Fox Home Entertainment. Il DVD comprende due episodi di 22 minuti ciascuno con nuove avventure che hanno ovviamente come protagonisti i personaggi preferiti di Lego Star Wars.
Il primo episodio si chiama Il clone fantasma e vede protagonista Darth Sidious, che svela la sua intenzione di costruire una nuova super-arma, un clone Sith perfezionato chiamato Jek-14 per sconfiggere la Repubblica una volta per tutte.Naturalmente il maestro Jedi Yoda e i suoi giovani allievi Padawan saranno chiamati a contrastarlo per salvare la galassia.
Nel secondo episodio, denominato La Minaccia dei Sith, il conte Dooku usa il suo nuovo e migliorato Clone-a-Matic per creare un esercito di cloni Jek, ma l'originale Jek-14 non vuol aver nulla a che fare con questo piano sinistro.Sarà l'insegnante supplente Anakin Skywalker, aiutato da due Droidi piuttosto familiari, a condurre la classe Padawan di Yoda verso la vittoria.

tecnico 8
artistico 7
extra N.D.
Ricompaiono quindi personaggi, veicoli e ambientazioni che hanno reso celebre l'universo di Lego Star Wars, per un DVD molto valido dal punto di vista tecnico. Il video infatti è quanto di meglio può proporre lo standard SD quanto a definizione e resa del dettaglio. Il quadro è compattissimo e caratterizzato da un croma davvero vivace con colori ricchi e brillanti, mentre la compressione è invisibile considerata la brevità degli episodi. Le figure hanno tutte contorni piuttosto netti e affilati, si registra solo qualche leggera sbavatura negli elementi in secondo piano, con qualche lieve fenomeno di aliasing, ma davvero poca cosa in un contesto molto efficace.

Per quanto riguarda l'audio, la traccia italiana purtroppo è presente solamente in un dolby digital 2.0 che comunque si rivela molto vivace e coinvolgente: fra voli di astronavi e altri effetti anche l'asse posteriore viene chiamato in causa, anche se non c'è quella separazione dei canali che si può appezzare in un 5.1. Sotto questo aspetto sicuramente preferibile la traccia inglese multicanale, che presenta più spazialità e una resa più efficace del sub.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il DVD di Lego Star Wars - Le cronache di Yoda
Privacy Policy