Il DVD di La più bella del mondo

Il travolgente e appassionato show televisivo di Roberto Benigni sulla Costituzione italiana è adesso disponibile anche in homevideo con una buona edizione.

E' arrivato in DVD La più bella del mondo, l'affascinante spettacolo di Roberto Benigni andato in onda su Rai Uno il 17 dicembre 2012, nel quale l'artista toscano interpreta in modo appassionato e accalorato i 12 principi fondamentali della Costituzione. Benigni va oltre le semplici parole per spiegare i significati e la grandezza di quel vero e proprio dono fatto dai padri costituenti: una grande lezione civica e storica, emozionante, semplice, partecipata e arricchita qua e là da sprazzi di arguta ironia. Una riflessione piena di fiducia e speranza, un invito a prendere coscienza del lavoro che fecero quegli uomini e quelle donne per il bene comune di un popolo che usciva dilaniato dalla guerra.

tecnico 7
artistico 8
extra 7
Chi si fosse perso alla tv questa suggestiva commistione di risate e riflessione profonda, divertimento e rigoroso richiamo ai doveri civici, può adesso riscoprire La più bella del mondo in homevideo grazie al DVD targato Melampo Cinematografica-Flamingo Video e distribuito da CG Home Video. Un prodotto che oltre al grande valore artistico, è soddisfacente anche dal punto di vista tecnico. Il video infatti è di discreto livello, con una calibrata riproduzione dei colori dello Studio 5 di Cinecittà, luogo dove si è svolto lo show, e con un dettaglio che risulta buono soprattutto sui primi piani. La compressione si fa sentire sui fondali, con alcune panoramiche del pubblico che presentano qualche sbavatura e non sono proprio compatte, ma la visione nel suo complesso è piacevole e prosegue liscia, facendosi trasportare dal brio dell'attore toscano.

L'audio in dolby digital 2.0 fa regolarmente il suo dovere, proponendo il monologo con un buon timbro e soprattutto chiarezza inattaccabile, in modo da non perdersi nemmeno una parola di Benigni anche nei suoi momenti travolgenti. Buona anche la riproduzione delle musiche iniziali e della canzone finale, il commovente brano dalla colonna sonora de La vita è bella, composto da Nicola Piovani. Per il resto l'ambienza è timida, ma del resto deve riprodurre solamente gli applausi del pubblico e basta.
Come contenuto extra, 23 minuti divertentissimi che riproducono interamente il dissacrante monologo iniziale che Benigni fece sulla politica italiana proprio in occasione della messa in onda de La più bella del mondo.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il DVD di La più bella del mondo
Privacy Policy