Il DVD di Gloria

In homevideo il film che ha dato l'Orso d'argento a Berlino a Paulina Garcia. Video e audio ottimi, scarsi gli extra.

L'amore e il sesso nella terza età
Sui tre riconoscimenti avuti al Festival di Berlino. quello più prestigioso è stato sicuramente per la miglior attrice a Paulina Garcia: del resto senza la sua bravura Gloria sarebbe stato un altro film, probabilmente meno convincente. La pellicola cilena diretta da Sebastián Lelio, è del resto tutta incentrata proprio sul personaggio interpretato da Paulina Garcia, una donna di 58 anni ancora piacente, separata da tempo, che si sente ancora giovane e vive la sua solitudine come una grande possibilità, sempre in cerca di avventure e di amore, soprattutto in quei locali da ballo popolati da single in età. Con un uomo nascerà un rapporto serio di grande passione in cui sarà pronta a mettersi in gioco e a spendersi interamente. Ma il rapporto tra i due avrà degli alti e bassi che la costringeranno a rivedere le sue convinzioni. Lelio affronta senza pudori i temi di amore e sesso nella terza età, contando su un'attrice non si risparmia nelle scene, anche con espliciti nudi frontali. Nel cast anche Sergio Hernández, Marcial Tagle, Diego Fontecilla e Fabiola Zamora.

totale 7
video 8
audio 8
extra 4
Video convincente e buon dettaglio
Ora è possibile riscoprire Gloria anche in homevideo grazie al DVD targato Lucky Red e distribuito da CG Home Video, un prodotto molto valido sul piano tecnico ma purtroppo povero di extra. Il video è di ottima qualità: il quadro, soprattutto nei momenti iniziali e in quelli più scuri all'interno dei locali notturni, è a dire il vero un po' rumoroso, anche se la grana sembra in gran parte naturale e solo in parte contaminata da rumore video e compressione, ma a parte questi pochi momenti il video risplende per compattezza e nitidezza, con fondali solidi e una pulizia del quadro davvero apprezzabile. Decisamente buona anche la resa del dettaglio per il formato DVD, con una definizione che spicca soprattutto sugli elementi in primo piano, mentre il croma presenta colori vivi e brillanti.

Audio brillante e musica avvolgente. Poveri gli extra
Anche l'audio, presente con due tracce dolby digital italiana e spagnola, fa in maniera brillante la sua parte. L'audio originale è preferibile ovviamente per la naturalezza dei dialoghi, ma per il resto anche la traccia italiana è molto valida, restituendo parlati puliti ma soprattutto grande brio e vivacità nei molti momenti musicali. In questi frangenti anche l'asse posteriore interviene in maniera decisa ad avvolgere lo spettatore, e la sensazione di spazialità è sempre accentuata con buona resa in tutte le frequenze. Discreto ma puntuale il sub.
Unico reparto deludente, come detto, quello dedicato agli extra, che contiene solamente il trailer.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il DVD di Gloria
Privacy Policy