Il DVD di 28 settimane dopo

L'horror apocalittico di Fresnadillo approda in DVD con un'edizione di buona fattura tecnica, soprattutto per quanto riguarda l'audio. Extra non numerosi ma molto interessanti.

28 settimane dopo di Juan Carlos Fresnadillo è un horror che ha certamente un suo fascino: la dote principale del regista spagnolo è stata quella di dare al film una sua impronta precisa rispetto all'opera di cui è il sequel, ovvero 28 giorni dopo di Danny Boyle, rimasto in questa occasione in veste di produttore. Ora la Fox porta 28 settimane dopo in DVD con un'edizione a disco singolo di buon livello, che soddisfa sul piano tecnico ed è discreta sotto l'aspetto dei contenuti speciali.

Per quanto riguarda il video, va premesso che ci troviamo di fronte a un girato molto particolare, con tipi di riprese alternate, scene ipermovimentate e volutamente "sporche", condite da molta camera a spalla. Naturale quindi trovarsi davanti a un video piuttosto alterno, ma tutto sommato fedele a quanto visto nelle sale. Allarma un po' l'inizio, che causa l'oscurità della casa presenta un quadro confuso e scarsa definizione, ma poi il livello si risolleva decisamente. E soprattutto il quadro complessivo, anche nei momenti più critici e nelle scene più scure, riesce a conservare sempre una buona compattezza di insieme, per poi diventare addirittura eccellente e molto definito nelle scene più luminose.

Più convincente ancora il reparto audio, fondamentale in un film da sobbalzi di paura come questo. Forse la divisione dei canali non è pulitissima, ma in compenso l'impatto del sub è davvero incisivo e regala soprattutto alle musiche, oltre che ai vari effetti, un aspetto ancora più inquietante. Si tratta in sostanza di un audio che assicura il coinvolgimento richiesto in un film di questo tipo, pertanto il giudizio è sicuramente positivo.

totale 7
video 7
audio 8
extra 7
Non numerosissimi, ma certamente interessanti gli extra: troviamo innanzitutto il commento audio del regista Juan Carlos Fresnadillo e dello sceneggiatore Enrique Lopez Lavigne. Seguono un paio di scene tagliate (con commento opzionale), un making of di quasi un quarto d'ora con interviste e interessanti riprese sul set, una featurette su come sono stati creati gli infetti e sulla preparazione degli attori, un'altra sulle scene d'azione e il trailer. A completare il tutto due contributi piuttosto originali, ovvero due fumetti animati ispirati alle vicende del film. In tutto, circa trequarti d'ora di contenuti speciali.

Il DVD di 28 settimane dopo
Privacy Policy