Il cofanetto di Star Wars - La trilogia

Un cofanetto sontuoso (purtroppo non nel packaging) che propone la mitica trilogia di George Lucas con una resa audio e video praticamente perfetta.

Era il cofanetto più atteso da quando ha fatto la sua comparsa il dvd. Milioni di fan hanno implorato per anni George Lucas di "regalare" loro la trilogia di Star Wars in digitale, e adesso l'agognato momento è diventato realtà. Il risultato del prodotto Fox? Molto buono. Non tutto è perfetto, questo va detto, a partire da qualche pacchiana traduzione nell'elenco dei capitoli di ogni film. E lascia a desiderare anche il packaging, che si presenta bene ma in definitiva è solo un cartoncino contenente le quattro confezione amaray con i tre film e il disco riservato agli extra. Qualche mugugno lo ha sollevato anche la volontà di Lucas di far apparire in dvd le edizioni speciali uscite nel 1997, con in più qualche ulteriore ritocco per quanto riguarda gli effetti speciali. I fan più integralisti rimpiangono infatti di non poter godere delle versione cinematografica originale. Ma la cosa più importante era ovviamente l'aspetto tecnico, e per fortuna il lavoro sul piano audio-video è spettacolare, con una rimasterizzazione davvero ben curata e decisamente riuscita. Va registrato qualche piccolo difetto nell'episodio IV, ma il risultato rasenta la perfezione negli episodi successivi. E anche gli extra sono ottimi e abbondanti, come si conviene a una saga come questa.

EPISODIO IV: UNA NUOVA SPERANZA
L'episodio che ha sulle spalle il maggior numero di anni è l'unico che ha risentito, anche se in minima parte, del peso del tempo. Il video, presentato nell'originale 2.35:1 in anamorfico, è buono ma non ottimo. A fronte di un croma vivo e quasi mai senza sbavature, di una pellicola pulita e di una luminosità perfettamente calibrata, va registrata un po' di grana chiaramente avvertibile in qualche scena, soprattutto nella parte iniziale del film. Un leggero rumore video e un lieve calo del dettaglio nei frangenti più difficili sono però le sole cose da imputare a un quadro visivo che nel suo complesso è completamente soddisfacente, soprattutto tenendo conto degli anni.
L'audio, presentato in Dolby digital 5.1 Ex nelle tracce inglese e italiana, può contare sul tradizionale marchio di fabbrica THX, una garanzia in questo campo. Tuttavia anche in questo settore Episodio IV non riesce a raggiungere il livello degli episodi seguenti, pur potendo offrire una scena sonora dettagliata e suggestiva, che manca però di un pizzico di incisività nell'asse posteriore. Buono comunque l'apporto del subwoofer, come si conviene a un film così ricco di azione e di effetti speciali. Sul disco è presente anche il commento audio di George Lucas, Carrie Fisher, Ben Burtt e Dennis Muren.

EPISODIO V: L'IMPERO COLPISCE ANCORA
L'episodio diretto da Irvin Kershner ha ricevuto un trattamento digitale davvero sontuoso, a partire dal video, presentato nell'originale 2.35:1 in anamorfico. Le immagini sono praticamente perfette, una vera e propria gioia per gli occhi. Il livello del dettaglio e la definizione sono davvero straordinari, il tutto su una pellicola dalla pulizia esemplare, sulla quale non è avvertibile il minimo segno. Il croma è sempre tonico e anche le scene meno luminose sono riprodotte in maniera perfetta, con un'ottima tenuta dei neri e una nitidezza d'insieme che non subisce mai cedimenti. Insomma uno spettacolo da non perdere.
Eccezionale anche l'audio, anche qui disponibile nelle tracce inglese e italiana in Dolby digital 5.1 Ex. I voli delle navi spaziali e i suoni delle varie e più strane creature che appaiono sullo schermo sono riprodotti in ogni sfumatura, e lo spettatore viene a trovarsi spesso al centro della scena, circondato da rumori di ogni tipo. I momenti di battaglia sono particolarmente coinvolgenti e mettono sotto torchio tutti i diffusori, nessuno escluso, con un buon bilanciamento tra asse anteriore e posteriore. Particolarmente valido l'apporto del subwoofer, che interviene in molte occasioni in maniera incisiva a sottolineare i passaggi più spettacolari. George Lucas, Irwin Kershner, Carrie Fisher, Ben Burtt e Dennis Muren sono i protagonisti del commento audio al film.

EPISODIO VI: IL RITORNO DELLO JEDI
Ottimo trattamento anche per l'ultimo episodio della saga, che essendo quello più recente ha forse goduto anche di un miglior materiale di partenza. Il video, anche qui presentato nell'originale 2.35:1 in anamorfico, vanta una cura per il dettaglio davvero notevole, la solita pulizia cristallina della pellicola e un ottimo impatto complessivo. Si può forse imputare alla prima parte una luminosità un pelino troppo bassa, ma sono davvero lievi dettagli all'interno di un contesto pressochè perfetto, dove a mettersi in bella evidenza è ancora una volta un croma brillante e solido, capace di ricreare ciascuna delle tante sfumature presenti. Anche in questo episodio l'incidenza della compressione è nulla, e anche nelle scene più spigolose non si avvertono né rumore digitale né tantomeno artefatti.
Ottimo anche l'audio, che come negli altri episodi è proposto in Dolby digital 5.1 Ex nelle versioni italiana e inglese. Anche qui le scene di azione non si contano, e lo spettatore viene messo ancora una volta nella condizione privilegiata di essere in mezzo all'azione, circondato da ogni sorta di effetti provenienti da tutti i diffusori. Alla solita pulizia dei dialoghi e alla maestosità delle musiche, va sommata la cura per le potenzialità del multicanale, che viene sfruttata in pieno. Spade laser e caccia interstellari vengono così a riempire la scena in modo adeguato, aiutate da un subwoofer sempre in prima fila per incisività d'azione. Il commento audio al film di George Lucas, Carrie Fisher, Ben Burtt, Dennis Muren completa anche questo terzo disco.

EXTRA
Oltre i commenti audio disseminati nei tre dischi dei film, il cofanetto presenta un quarto disco pieno zeppo di extra. Anche in questo caso va sottolineata la qualità delle immagini, sempre perfetta e presentata in un ottimo formato 1.85:1 in anamorfico.
La parte del leone la fa il documentario "L'impero dei sogni", lungo ben due ore e mezza, una vera e propria chicca per i fan della saga. Viene in pratica ripercorsa tutta la storia della trilogia fin dalle origini e le difficoltà per riuscire nell'impresa. Ovviamente il tutto è condito con le interviste a Lucas e a tutti i protagonisti dei film, ma non mancano curiosità, retroscena, immagini d'epoca, segreti svelati e così via, per la gioia e la soddisfazione degli appassionati.
Ci sono poi altri tre documentari più brevi (la cui durata totale è comunque di 48 minuti circa): il primo è dedicato ai personaggi del film; il secondo, tutto da gustare, rivela i segreti sull'ormai celebre spada laser, un vero e proprio simbolo della trilogia; il terzo filmato sull'eredità di Star Wars, analizza invece l'influenza della trilogia sul cinema in generale e in particolare su alcuni registi (compaiono tra gli altri Steven Spielberg e Peter Jackson).
Da sottolineare poi un filmato di una decina di minuti dedicato all'anteprima di Episodio III, un gustoso assaggio di quello che vedremo il prossimo anno sugli schermi. Numerossimi i trailer e gli spot tv presenti, come del resto le gallerie fotografiche e lo spazio riservato ai videogiochi ispirati alla saga. Insomma una vera e propria "indigestione" di Guerre stellari, ore e ore di approfondimento che ripagano gli appassionati della lunga attesa.

totale 9
video 9
audio 9
extra 10

Il cofanetto di Star Wars - La trilogia
Privacy Policy