Il Blu-ray di The Counselor - Il procuratore

Brillante resa in alta definizione per il film di Ridley Scott con un cast stellare e lo script di Cormac McCarthy. Ottimo anche l'audio, ma l'originale inglese è superiore. Notevoli i contenuti speciali.

Il Blu-ray di The Counselor - Il procuratore

L'ineluttabile destino degli avidi

Forse da uno script di Cormac McCarthy (peraltro alla sua prima sceneggiatura dopo aver ricevuto vari adattamenti cinematografici per i suoi romanzi) e da un regista come Ridley Scott, ci si aspettava qualcosina di più: ciò non toglie che The Counselor - Il procuratore conserva comunque un suo fascino diabolico per la capacità di ritrarre come l'avidità sia una calamita troppo forte per l'essere umano. E di come pur conscio dei suoi rischi, l'uomo finisca per venirne irrimediabilmente risucchiato e travolto, anche quando magari la discesa nell'abisso è frutto del caso e non di colpe specifiche. In pratica una sorta di ineluttabile destino per le anime corrotte.

The Counselor - Il procuratore: Cameron Diaz e Penelope Cruz in un'immagine tratta dal film
La parabola discendente al centro della storia è quella di un avvocato (Michael Fassbender) che vuole entrare nel business dello spaccio di droga in punta di piedi, ma la concatenazione di alcuni eventi lo porterà a lottare per la sopravvivenza, mentre tutti quelli che hanno avuto a che fare con lui sono in grave pericolo, dalla fidanzata (Penelope Cruz) all'eccentrico socio in affari interpretato da Javier Bardem, fino al misterioso intermediario impersonato da Brad Pitt. Il tutto mentre una ipertatuata e affascinante Cameron Diaz si rivelerà la più cinica e spietata del gruppo.

C'è anche l'extended cut con 20 minuti in più

The Counselor - Il procuratore è arrivato in homevideo anche in alta definizione con un blu-ray targato 20th Century Fox Home Entertainment: si tratta di una confezione a doppio disco, che nel secondo supporto contiene un'extended cut con circa 20 minuti aggiuntivi, una versione che però presenta il solo audio inglese con regolari sottotitoli anche in italiano.

The Counselor - Il procuratore: Brad Pitt e Michael Fassbender in una scena del film

Video solido e granitico, croma variegato

The Counselor - Il procuratore: la locandina italiana
Totale 8
Video 8.5
Audio 8
Extra 8
Ma partiamo dal primo disco e dalla versione cinematografica, che presenta un video cristallino e granitico per solidità e compattezza. Il film è stato girato con la Red Epic, pertanto la grana è assolutamente assente ma le immagini conservano comunque un piacevole sapore cinematografico. Niente spiacevoli sensazioni tipiche di alcuni girati in digitale, bensì un quadro incisivo e dettagliato, con alcuni incarnati sbalorditivi per porosità e ricchezza di particolari. Il croma varia fedelmente al look voluto a seconda degli ambienti, da quello caldo e febbrile del deserto (che talvolta coinvolge un po' troppo anche gli incarnati), a quello freddo di alcuni interni, a quello quasi verdastro del capannone. Ottima la profondità del nero e notevole la tenuta del quadro anche in condizioni di scarsa luminosità: anche in scene scure o in penombra, infatti, i particolari restano percepibili e i contorni netti. Qualche flessione si registra molto raramente, ad esempio nella scena con Cameron Diaz nel confessionale, un po' troppo rumorosa.

Audio coinvolgente e vivace, ma l'originale lossless è superiore

The Counselor - Il procuratore: Javier Bardem con Cameron Diaz in una scena
Ottima qualità anche sul fronte audio, anche se il DTS 5.1 italiano inevitabilmente deve concedere qualcosa al DTS HD inglese, fisiologicamente superiore per dinamica, corposità generale e microdettaglio. In ogni caso anche la traccia nostrana è di notevole valore e riesce a essere coinvolgente, a partire dal primo sfrecciare della moto che apre il film con un potente rombo che attraversa i diffusori. Ma sono parecchi i momenti sonoramente vivaci, da una feroce sparatoria in mezzo alla strada alla vivacità della festa ai bordi della piscina, tutti riprodotti con precisa direzionalità. Particolarmente presente anche la colonna sonora di Daniel Pemberton, che esce con esuberanza e buona dinamica da tutti i diffusori: proprio in questi momenti anche il sub fa sentire i muscoli senza risparmiarsi.

Extra: un curioso ibrido fra commento audio e featurette

The Counselor - Il procuratore: Penelope Cruz in un primo piano tratto dal film
Per quanto riguarda i contenuti speciali, sul primo disco troviamo trailer, spot tv e tre brevi video virali abbastanza simpatici apparsi sul web nella fase di promozione (7 minuti e mezzo in tutto). Sul secondo disco è presente invece il corposo lungometraggio La situazione reale: realizzare The Counselor - Il Procuratore, che è un ibrido fra commento audio e featurette di approfondimento: in pratica si può vedere la versione estesa con il commento di Ridley Scott inframezzato da 13 focus su particolari aspetti del film. Queste featurette comunque si possono vedere anche a parte, sia tutte insieme che singolarmente, compongono assieme un robusto dietro le quinte e durano in tutto un'ora e venti minuti. Con i puntuali interventi di regista, sceneggiatore e cast, e attraverso tanti dietro le quinte di immagini sul set, si approfondiscono determinati aspetti del film e si svelano curiosità sulla produzione e i segreti di varie scene.
Privacy Policy