Il Blu-ray di L'ultima tentazione di Cristo

Video poco convincente per l'approdo in alta definizione del discusso film di Scorsese. Buono l'audio, extra pochi ma interessanti.

Quando uscì 25 anni fa, nell'ormai lontano 1988, L'ultima tentazione di Cristo suscitò un vespaio di polemiche. Del resto, considerato che il film di Martin Scorsese era ispirato al discusso romanzo di Nikos Kazantzakis, non poteva essere altrimenti. E il grande regista non fene nulla per smussare i temi più spigolosi del libro, proponendo un Gesù molto umano e pieno di dubbi sulla sua reale identità e sulla sua missione, in preda a crisi, incubi e voci misteriose. Nel ruolo principale Willem Dafoe, ma il cast comprendeva anche Harvey Keitel, Verna Bloom, Barbara Hershey, Harry Dean Stanton, Victor Argo e perfino David Bowie.

totale 6
video 5
audio 7
extra 6
L'ultima tentazione di Cristo approda in alta definizione con un blu-ray Universal che non convince del tutto sul fronte video. Il dettaglio non sembra mai decollare veramente, soprattutto sui campi lunghi la definizione latita e il quadro, oltre che pastoso, è sempre piuttosto piatto con una grana non del tutto naturale che a tratti sembra mischiarsi alla compressione. Oltre a riscontrare un edge-enhancement quasi costante, è evidente fra l'altro l'utilizzo di DNR che pialla la grana ma anche la resa del dettaglio, che non riesce a emergere neppure sugli incarnati troppo levigati. Anche il croma piuttosto scialbo non convince fino in fondo. Tra problemi di master e altri di riversamento, il risultato finale purtroppo non è soddisfacente.

Decisamente meglio l'audio, anche se la traccia italiana deve accontentarsi di un DTS 2.0 che risulta comunque valido nella resa dei dialoghi chiari e puliti, nella corposità della colonna sonora di Peter Gabriel e nella vivacità della scena, dotata di discreta spazialità. Ma è ovvio che il DTS HD 5,1 inglese risulta nettamente superiore, con un'eccellente profondità sonora, un dettaglio più preciso e una dinamica decisamente superiore.
Per quanto riguarda i contenuti speciali, oltre al trailer troviamo solamente un'interessante intervista a Martin Scorsese di 13 minuti, nella quale il regista racconta la genesi del film e l'ispirazione avuta leggendo il romanzo di Nikos Kazantzakis.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il Blu-ray di L'ultima tentazione di Cristo
Privacy Policy