Il Blu-ray di Cowboys & Aliens

Straordinaria edizione in alta definizione per il western fantascientifico con Harrison Ford e Daniel Craig. Video e audio ai massimi livelli, ottimo il pacchetto degli extra.

Coniugare il western con la fantascienza non era un'impresa semplice. Jon Favreau ci ha provato con Cowboys & Aliens, mescolando i due generi, dando sfogo all'azione ma cercando di non perdere di vista l'ironia. E soprattutto puntando tutto su due star come Harrison Ford e il nuovo James Bond Daniel Craig. Il risultato non ha convinto tutti, ma resta il fatto che Cowboys & Aliens è comunque un godibile giocattolone ricco di azione e di effetti speciali.

La vicenda si svolge nell'Arizona del 1873, quando uno straniero si sveglia con uno strano bracciale al polso e senza alcuna memoria. Nella cittadina di Absolution, dove non è ben accolto, piomberà però un attacco alieno e proprio lui, grazie anche allo strano bracciale, dovrà respingere la minaccia. Nel cast anche Olivia Wilde e Paul Dano.

totale 9
video 9
audio 9
extra 8
Se il film può generare qualche discussione o perplessità, non c'è niente da dire invece sul formidabile blu-ray targato Universal (che in una confezione combo contiene oltre al blu-ray con la extended director's cut, anche il Dvd e la copia digitale) che propone un video in alta definizione davvero spettacolare già a partire dalle prime scene in pieno deserto, taglienti e dettagliate, che risaltano al massimo la fotografia di Matthew Libatique.
Non solo i primi piani sono porosissimi e definiti fin nella minima ruga, ma anche i panorami diurni sono eccezionali e mostrano sempre ricchezza di dettagli in un quadro compattissimo e caratterizzato da una grana leggerissima e naturale, che si fa volutamente grossolana solo in occasione dei ricordi del protagonista. I colori sono sempre pieni e saturi, al limite nelle molte scene più buie il contrasto non è eccessivo e i neri un pelino chiari, ma anche in questi frangenti la scena non perde incisività e il dettaglio resta sempre alto, come ad esempio nelle scene notturne attorno al fuoco.

Ottimo anche l'audio. Se il DTS-HD originale è superlativo per dinamica e precisione, va riconosciuto che il dolby digital italiano risulta più che energico per restituire degnamente tutto il potenziale sonoro di un film che sotto questo aspetto ha molto da offrire. Tra astronavi aliene, spari, esplosioni e duelli con gli alieni, i diffusori sono sempre messi sotto torchio con ampi effetti panning. L'asse posteriore è aggressivo e risponde con partecipazione e precisione alla costruzione della scena, che gode di un'ampia spazialità anteriore e di robusti ma mai invasivi interventi del sub. In questo contesto, i dialoghi restano sempre chiari e puliti, mai soffocati dal resto dell'azione.

Notevole anche il pacchetto extra. Innanzitutto troviamo il commento al film di Jon Favreau regolarmente sottotitolato, quindi c'è un lunghissimo contributo (un'ora e venti minuti) di simpatiche e interessanti conversazioni dello stesso regista: prima con i principali attori Daniel Craig, Harrison Ford e Olivia Wilde, poi con i produttori Steven Spielberg, Ron Howard e Brian Grazer, quindi con gli sceneggiatori Damon Lindelof, Alex Kurtzman e Roberto Orci. Si tratta di chiacchierate non banali, ricche sempre di spunti interessanti.
A completare il tutto un robusto making of circa 40 minuti diviso in varie parti, che parla della storia, dell'azione del film, del paesino di Absolution, degli alieni e degli effetti speciali utilizzati.

Il Blu-ray di Cowboys & Aliens
Privacy Policy