Il Blu-ray de La carica dei 101

Il classico della Disney con protagonisti i piccoli dalmati risplende con nuovo vigore in alta definizione grazie a un ottimo video. Soddisfacenti l'audio e i contenuti speciali.

Un altro dei grandi classici Disney, il diciassettesimo per la precisione, approda in alta definizione: si tratta de La carica dei 101, che per la simpatica dei piccoli dalmati ha incantato intere generazioni grazie a una storia ben congegnata tra avventura e divertimento, con una cattiva davvero indimenticabile come Crudelia De Mon. Proprio quest'ultima decide di rapire i 15 cuccioli di Pongo e Peggy, che però per ritrovarli e liberarli sono disposti a tutto.

totale 8
video 9
audio 7
extra 7
Adesso, a cinquant'anni di distanza dalla sua uscita, La carica dei 101 visto in blu-ray (confezione amaray con slipcase) non delude certo le attese. Bisogna ovviamente tener conto della tecnica con cui è stato realizzato il film, disegni a matita e processo Xerox che ora risplendono a nuova vita con un quadro pulito, compatto e definito con colori sempre vividi e solidi. Ma ovviamente bisogna dimenticare i prodotti di animazione più recenti, perché qui proprio la bontà del trasferimento in alta definizione mette in evidenza i limiti di disegni piuttosto essenziali e a basso budget. Ma tutto è riprodotto fedelmente, i tratti di matita sono ben evidenziati. non c'è nessuna concessione alla compressione, non ci sono filtri e gli eventuali difetti di contorni poco netti e sfondi non ben definiti, sono tutti dovuti ai disegni originali. Da rilevare però l'assenza della Disney View, vista in altri prodotti.

Per quanto riguarda l'audio, se all'inglese è stata riservata una codifica in DTS HD certamente apprezzabile, la traccia italiana deve accontentarsi di un DTS HR che comunque non gode di molta spazialità e deve necessariamente fare i conti con l'origine monofonica. Non c'è da aspettarsi grandi attività dai diffusori, ma la traccia presenta comunque dialoghi molto puliti e solo leggermente ovattati, e l'ascolto risulta comunque godibile senza particolari problemi.

Per quanto riguarda il reparto dedicato agli extra, troviamo innanzitutto il making of denominato "Ridefinire la linea", che è diviso in sette parti e dura in tutto 34 minuti: è molto dettagliato con commenti e interviste che oltre a trattare la storia e il soggetto spiegano la tecnica dei disegni, in particolare il processo Xerox. Segue una featurette su Crudelia De Mon di 7 minuti, un contributo su Walt Disney e il suo rapporto con la scrittrice della storia Dodie Smith (12' e mezzo), molti trailer, spot tv e radio e una sezione musicale con video di canzoni eliminate, estese o alternative. A onor del vero, bisogna dire che rispetto al DVD mancano gallerie fotografiche, giochi interattivi e le curiosità, ma i contenuti più importanti ci sono tutti.

Il Blu-ray de La carica dei 101
Privacy Policy