Il Blu-ray de L'ultima ruota del carro

Il film di Giovanni Veronesi con Elio Germano presenta un buon video in alta definizione. Ottimo l'audio.

Il Blu-ray de L'ultima ruota del carro

Un uomo puro nella travagliata storia d'Italia
Per una volta Giovanni Veronesi ha abbandonato i toni da commedia pura sfornando un film dai temi più complessi e variegati. L'ultima ruota del carro è in pratica la narrazione della vera vita di Ernesto, un personaggio che ha fatto mille lavori (soprattutto il trasportatore) ma che si è conservato puro e innocente in mezzo alla travagliata storia d'Italia degli ultimi quarant'anni. Una storia che il film ripercorre toccando qua e là tappe importanti: dall'omicidio Moro al rampantismo degli anni Ottanta, dalle monetine a Craxi all'avvento di Berlusconi. Ernesto (interpretato da Elio Germano) in qualche modo vede scorrere accanto a sé questi grandi eventi, a volte ne viene addirittura toccato, ma tra scandali, corruzioni e peripezie varie è riuscito a rimanere se stesso, restando fedele a famiglia, amici e ideali. Nel cast anche Ricky Memphis, Alessandra Mastronardi, Virginia Raffaele, Massimo Wertmüller e Maurizio Battista.

totale 7
video 7
audio 8
extra 6
Video: look e colori cambiano col passare degli anni
L'ultima ruota del carro arriva in homevideo anche in alta definizione, grazie al blu-ray targato Warner Bros. Home Video. Il video è molto particolare e in un certo senso ripercorre anch'esso tutti gli anni narrati dal film, cambiando stile a seconda dei decenni. Nella prima parte, quella più lontana negli anni, i colori sono molto desaturati e la fotografia molto morbida, cosa che non fa certo risaltare l'alta definizione. Via via l'aspetto cromatico diventa più vivo e brillante, anche la percezione del dettaglio è gradatamente maggiore anche se mai davvero incisiva. Nonostante non incanti, dunque, il video sembra frutto di un riversamento corretto e rispettoso del girato, con alcuni picchi di qualità su ottimi primi piani.

Contenuto pubblicitario

Audio avvolgente con efficace direzionalità
Ancora più convincente l'audio, che troviamo in una traccia dolby digital 5.1 di ottima fattura. Pur non essendo certo un film di azione, l'audio risulta piacevolmente avvolgente, sia per la notevole resa della musica che sprigiona con decisione da tutti i diffusori con un asse posteriore particolarmente brillante, ma anche per effetti di ambienza ben curati e direzionati. Basta sentire il perfetto posizionamento delle voci, che ruotano puntualmente tra i diffusori a seconda delle posizioni nella scena. I dialoghi puliti e chiari completano un reparto ottimo.

Extra tra backstage e videoclip
Pienamente sufficienti infine i contenuti speciali. Troviamo un bel backstage di 20 minuti con tante immagini dal set, anche curiose, e intervista a regista e cast. Segue un backstage in versione corta di 5 minuti, il trailer e il videoclip musicale di Elisa Ecco che.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Privacy Policy