American Horror Story, Coven: commento all'episodio 3x02 Boy Parts

Parrucche che prendono fuoco e rituali alla Frankenstein, ma anche gustosi flashback per un secondo episodio decisamente più dark del pilot.

American Horror Story, Coven: commento...

Il plot

Sono tre le storyline che inagurano questa terza stagione di American Horror Story: quella incentrata sul confronto tra Madame LaLaurie e Fiona Goode, e tra quest'ultima e Marie Laveau, ma in questo secondo episodio seguiamo anche le peripezie di Cordelia, che vorrebbe avere un figlio e deve affidarsi alla magia, e quella di Zoe, che con l'aiuto di Madison azzarda un rituale per riportare in vita Kyle, il ragazzo rimasto ucciso nell'incidente provocato dalla sua amica.
Dopo aver riesumato Madame LaLaurie, Fiona è determinata ad ottenere da lei il segreto della sua immortalità, che però è un'esclusiva di Marie Laveau, che le aveva fatto bere un fluido speciale. Di conseguenza alla Suprema non resta che andare a far visita a Marie - perchè anche lei è viva e attualmente è titolare di un salone di parrucchiere frequentato dalla comunità nera locale. Il problema è che tra le streghe e le praticanti voodoo non corre buon sangue, e questa è una delle ragioni per le quali la Laveau non ha intenzione di aiutare Fiona.

Cosa ci è piaciuto di questo episodio:

Taissa Farmiga ed Emma Roberts in Coven, terza stagione di American Horror Story, episodio 'Boy Parts'

  • I toni del pilot erano più lievi, mentre con questo Boy Parts la narrazione si fa decisamente più dark, anche se non manca di certo l'ironia.

  • Il rituale di Cordelia per restare incinta, e quello - più citazionista e grottesco - operato da Madison e Zoe per assemblare un nuovo Kyle e ridargli vita tramite un rituale antico: la testa è quella di Kyle, ma le altre boy parts - da qui il titolo dell'episodio - appartengono ai suoi amici, e le hanno selezionate con attenzione. Un paio di belle gambe, un torso sexy e tutto ciò che serve per creare il fidanzato perfetto (con ago e filo e tante abilità soprannaturali). La ricetta ovviamente è quella del dottor Frankenstein, ma c'è anche un tocco di Amori & incantesimi.

  • Le tre 'regine' di questa stagione: Jessica Lange, autorevole, cinica, splendida, tormentata e sarcastica; Angela Bassett, regale anche nei panni di una parrucchiera da ghetto, fiera e testarda; Kathy Bates, intensa, cattivissima, ma con un fondo di fragilità. Speriamo che le loro performance si mantengano su questi livelli.

Contenuto pubblicitario
  • Misty Day che resuscita coccodrilli per castigare due bracconieri, ma aiuta anche Madison e Zoe, rendendosi disponibile per occuparsi di Kyle fino a quando tornerà completamente a posto. Una streghetta bionda perfettamente integrata nella natura che la circonda - ed esperta conoscitrice delle sue immense risorse - ma fuori dal mondo ed esposta ai pericoli.

  • La piccola Nan, alla quale non sfugge proprio nulla, e la grande, grandissima Queenie, del quale ci viene raccontato qualcosa con un gustoso flashback. Ora che conosciamo davvero il suo potenziale... siamo fritti.

  • Le parrucche che prendono fuoco nel saloon, ma soprattutto Fiona che accoglie i due detective con un drink speciale. Streghe sull'orlo di una crisi di nervi?

  • I titoli di testa di questa stagione. Quando è andato in onda il pilot eravamo troppo concentrati sulla novità della storia per renderci conto di quanto fossero belli e curati.

  • Cosa non ci ha convinto di questo episodio:

    • Un piccolo appunto: ci rendiamo conto che mostrare dei genitali in televisione non sia cosa buona e giusta, ma tra i "pezzi" di Kyle disposti sul tavolo operatorio c'era un bacino che evidentemente apparteneva a Ken o addirittura a Barbie. Se proprio non si poteva mostrare di più (in una serie come AHS?!) sarebbe bastata un'ombra strategica a coprire il tutto.

    Note a margine

    Il look di Lily Rabe ricorda moltissimo quello di Stevie Nicks, cantautrice rock-folk che ha prestato i suoi brani alla serie, e che in questa occasione ha uno spazio di rilievo. I brani della Nicks sono molto popolari anche nella comunità Wicca, per l'evocatività dei testi, ma lei ha sempre smentito l'appartenenza a questo tipo di spiritualità.
    A proposito di streghe, se il tema vi affascina, vi suggeriamo una full-immersion nel nostro ABC delle streghe dello schermo, che abbiamo pubblicato nei giorni scorsi.

    What's next?

    Dalle anticipazioni - che potete leggere qui - e dalle immagini del prossimo episodio che sono state diffuse, ci aspettano sicuramente delle novità che riguardano M.me LaLaurie, alla quale vengono fatti indossare abiti da cameriera. Ma le questioni "in caldo" sono tante, vedremo cosa ci aspetta per quanto riguarda Kyle e le due ragazze, e il confronto a tre tra Fiona, Delphine e Marie.

    Fabio Fusco
    Redattore
    4.0 4.0
    Privacy Policy