90210 - Stagione 2, episodio 1: Premiere di stagione

L'estate è agli sgoccioli e dopo averla trascorsa sui banchi di scuola per colpa di Annie, i ragazzi del West Beverly si godono l'ultimo weekend di sole prima di ritornare a studiare. Un nuovo inedito trio pare dominare il liceo: Naomi, Adrianna e Silver, mentre Annie, a casa, piange sugli errori commessi. Cosa accadrà in questa nuova stagione di 90210? Quali novità ci aspettano?

Ad aprire le danze nella programmazione del network statunitense The CW quest'anno sono i ragazzi del West Beverly High (eredi dei tanto amati e ahimè tanto rimpianti, fratelli Walsh) che iniziano la nuova stagione televisiva tornando tra i banchi di scuola per primi.
Un inizio purtroppo poco convincente, però, come ci indicano le percentuali d'ascolto: se nella series premiere dello scorso anno, infatti, il pubblico di telespettatori ammontava a quattro milioni e mezzo circa, la season premiere di quest'anno, To New Beginnings, non guadagna lo stesso numero di adepti, scendendo addirittura sui due milioni e mezzo. 90210 vince, superando il primo anno e venendo rinnovato per questa seconda stagione (a dispetto di molti altri telefilm bruscamente interrotti, tra tutti Lipstick Jungle, Pushing Daisies e Privileged), ma non convince del tutto per ora a quanto pare, e quest'anno registi, attori e sceneggiatori dovranno tirare fuori le unghie e i denti per sopravvivere nella "giungla" delle serie tv americane.

Secondo i rumorosi spoiler che aleggiano intorno al telefilm già da questa estate, l'intrecciarsi della trama si farà via via più fitto e intricato fino a coinvolgere sempre più il telespettatore, puntata dopo puntata, nelle storie dei protagonisti che, promettono gli autori, assumeranno progressivamente tratti caratteriali più profondi e intriganti.

Jessica Lowndes e Trevor Donovan in una scena dell'episodio To New Beginnings di 90210
L'arrivo di un nuovo, provocatorio personaggio già nel primo episodio aggiunge da subito un po' di pepe nella cerchia del gruppo di amici che fa da cornice ai fratelli Wilson: trattasi dell'aitante Teddy Montgomery, ex boyfriend nonché primo amore di Adrianna. Interpretato da Trevor Donovan, (ex modello della prestigiosa linea d'abbigliamento Abercrombie & Fitch e successivamente attore di soap-opera), Teddy rimpiazza un altro "belloccio" del gruppo, Ethan (Dustin Milligan), trasferitosi sul finire dell'estate in Montana con suo padre, dopo aver disintegrato e mandato in mille pezzi la storia d'amore tra Silver e Dixon a causa di un bacio fedifrago con la giovane Taylor.
Sempre secondo rumors, una novella attrice farà il suo ingresso nel cast di 90210 all'inizio della stagione (inizialmente come guest star poi si vedrà): Rumer Willis, primogenita della premiata coppia Bruce Willis e Demi Moore, qui nel ruolo di Gia, giornalista omosessuale che entrerà nella redazione del Blaze sotto la supervisione del caporedattore Navid.

Tristan Wilds e Jessica Stroup in una scena dell'episodio To New Beginnings di 90210
E proprio la redazione del suddetto giornale, a quanto pare, diventerà un luogo chiave per l'evolversi del plot: secondo Michael Steger (l'attore che interpreta Navid), infatti, "il Blaze, diventerà il punto di ritrovo di tutti e il luogo in cui accade gran parte dell'azione", come fu per il Condor ai tempi di Brandon Walsh.
Infine, ma non per questo meno importante, ci sarà l'arrivo di Sasha (Mekia Cox), una ragazza afroamericana dallo sguardo travolgente che farà perdere la testa al caro Dixon, minando sempre più il suo travagliato rapporto con Silver.
Quest'ultima, con un nuovo look più sbarazzino e ribelle, afflitta da mille dubbi su chi scegliere tra Dixon e Ethan (scelta immediatamente facilitata dall'addio di Milligan), già in To New Beginnings fa coppia fissa con Naomi, superati evidentemente i litigi degli anni passati, sulla cornice di uno splendido Beverly Hills Beach Club, location ideale per la festa di fine estate.
A completare il trio una rinata Adrianna, che nonostante sia ancora parecchio depressa per aver dato in adozione la figlia appena nata, troviamo sullo schermo più bella e affascinante che mai, con una folta chioma castana e un sorriso magnetico, felicemente innamorata del buon Navid, in crisi dopo l'arrivo di Teddy .
Shenae Grimes ed AnnaLynne McCord in una scena dell'episodio To New Beginnings, premiere della stagione 2 di 90210
E se fino a oggi il ruolo della bad girl per eccellenza lo avevamo affibbiato alla ricca e viziata Naomi Clark, pare proprio che Annie le stia per rubare il trono: dopo aver chiamato la polizia durante il party "alcolico" dell'amica e aver scatenato un putiferio poco prima dell'estate (costringendo oltretutto i compagni di classe a frequentare la scuola estiva), a cui seguì anche un tragico incidente d'auto (vi ricordate che, sconvolta dagli eventi travolse un uomo sotto la sua macchina?!), la ritroviamo ora completamente sola e distrutta, in conflitto con la famiglia e gli amici e propensa a prendere una brutta strada. Che questa momentanea "follia" possa servire ad accrescere il suo personaggio una volta per tutte? Noi ce lo auguriamo, visto anche che il trucco con Silver ha già funzionato in passato.

E mentre la storica sigla iniziale del telefilm viene modificata e smussata per differenziarsi progressivamente dalla serie madre, anche i vecchi protagonisti dicono addio a 90210: pare infatti che solo Jennie Garth e Anne Gillespie (Jackie Taylor) abbiamo rinnovato il contratto per qualche episodio e ora gli autori sono in attesa di conquistarsi qualche altra vecchia gloria degli anni Novanta. Il rinnovo di Kelly, comunque, pare indissolubilmente legato alla diatriba con Jen Clark, sorella di Naomi, con la quale si contenderà il bel professor Matthews, in un susseguirsi di inganni e provocazioni come accadde con Valerie Malone a cui il personaggio di Jen pare assomigliare sempre di più. Se nascerà una liason tra Kelly e Harry Wilson, come avevano lasciato intuire gli autori sul finire della prima stagione, lo si scoprirà solo più in là, quando la trama avrà preso quella piega piccante e accattivante che aleggia nell'aria.

Jessica Lowndes, AnnaLynne McCord e Jessica Stroup in una scena dell'episodio To New Beginnings, premiere della stagione 2 di 90210
E non importa se questo 90210 ha poco da spartire col primo Beverly Hills, 90210; non importa quanto i personaggi siano frivoli e meno profondi dei precedenti, né tantomeno se le storie appaiano poco credibili: ciò che importa è che questo telefilm ci diverta, ci faccia tuffare nel mondo dorato e patinato della ricca California e ci lasci sognare di essere tutti un po' teenager, con macchine di lusso e carte di credito illimitate, tra party estremi e storie d'amore impossibili. Se è riuscito The O.C. a conquistarci, nonostante gli eccessi di Marissa , e ha trionfato Gossip Girl con gli intrighi dell'Upper East Side perché non dare una chance anche a 90210? Il potenziale d'altra parte c'è, basta solo saperlo sfruttare.

90210 - Stagione 2, episodio 1: Premiere di...
Privacy Policy