Il Capitano

2005 - 2007

4.0
Stagioni 2 1
Episodi Popolari

Stagione 1


orig
Messa in onda
15 settembre 2005 15 novembre 2005

Episodi (6 totali)


1x01

La missione

 
18 gennaio 2005
info
3 3
Titolo orig
Diretto da
Scritto da
Salvatore Basile, Bruno Garbuglia, Laura Ippoliti, Vittorio Sindoni

Il capitano della Guardia di Finanza Giulio Traversari sta per lasciare l'Arma dopo anni di servizio appassionato e competente. Innamorato di Barbara, una trentenne sposata, madre di un bambino di sei anni e in procinto di divorziare dal marito imprenditore, Giulio ha deciso di cambiare vita, accettare un posto di consulente presso una multinazionale e sposare quella che considera la donna della sua vita. Gli resta solo da portare a termine l'ultima operazione: il sequestro di una nave usata da Vasco Mandana, criminale pluriricercato per un traffico d'armi e sigarette di contrabbando. A bordo della nave c'è il suo amico Luigi Baccini, un capitano che si è infiltrato nella banda di Mandana allo scopo di smascherare i suoi traffici illeciti. Ma, all'ultimo momento, l'operazione viene bloccata dai vertici della GdF, sotto la pressione dei Servizi Segreti che reputano l'indagine su Vasco Mandana di propria competenza. L'amarezza per la mancata operazione porta Giulio ad accelerare la consegna delle dimissioni. Ma dopo un duro scontro con i rappresentanti dei Servizi Segreti, il capitano Baccini viene barbaramente ucciso dagli uomini di Mandana. La sua morte fa tornare Giulio sulle sue decisioni. Adesso l'unico scopo della sua vita è vendicare la morte del suo collega e amico...


1x02

L'insospettabile

 
25 gennaio 2005
info
1 1
Titolo orig
Diretto da
Scritto da
Laura Ippoliti, Andrea Leoni, Massimo Razzi

Mare di Sardegna. Al largo di Is Arenas due pescatori, salpando le reti, vi trovano impigliato il cadavere di un uomo mentre tutto intorno alla loro barca affiorano decine di strani contenitori stagni. I bidoni risulteranno essere pieni di hashish marocchino di prima qualità e l'entità della partita, parecchie tonnellate, attira l'attenzione del colonnello Fioravanti che affida al capitano l'indagine. Il caso si rivela subito spinoso: l'unico indizio disponibile porta a un bar di un quartiere popolare di Roma la cui proprietaria, Isabella Marzani sembra persona al di sopra di ogni sospetto. Conduce una vita apparentemente irreprensibile, vive sola con il figlio Paolo di otto anni e non ha relazioni stabili né contatti significativi con nessuno. Dopo giorni di appostamenti e di intercettazioni Giulio Traversari (Alessandro Preziosi) e la sua squadra sono ormai sul punto di convincersi che il bar è un vicolo cieco quando, finalmente, compare sulla scena un avventore interessante: Giovanni Mura, un sardo con i precedenti giusti che in breve si scopre collegato al ritrovamento del cadavere in Sardegna e implicato in grossi giri di traffico di droga. Le indagini ripartono a tutto campo e riserveranno parecchie sorprese...


1x03

Jamila

 
01 febbraio 2005
info
2 2
Titolo orig
Diretto da
Scritto da
Salvatore Basile, Andrea Oliva, Francesca Satta Flores

Qualcosa di particolare sta avvenendo negli ambienti mafiosi della Sacra Corona Unita. Uno storico Boss viene ucciso da un personaggio emergente, Vito Sardano, disposto a tutto pur di avanzare nella sua scalata al potere. L'unico elemento che la polizia ha in mano per decifrare il complesso quadro della situazione è la testimonianza di un altro storico affiliato della SCU, Nicola Lupi, che accetta di collaborare con le forze dell'ordine ad una ben precisa condizione: lavorare con il capitano della GdF Giulio Traversari, l'unica figura istituzionale di cui si fida davvero. Lupi, infatti, ha un debito di riconoscenza nei confronti di Giulio: fu proprio per salvare lui che il capitano ordinò l'irruzione nella quale morì Giraudo. E così Giulio e tutta la sua squadra si trovano ad indagare su una misteriosa faccenda di contrabbando, in cui l'elemento più oscuro è proprio la merce che viene sbarcata sulle coste della Puglia. Lo stesso Lupi, infatti, ne ignora la natura: sa soltanto che si deve trattare di un traffico talmente "illecito" anche per la tradizione mafiosa, da dover suscitare lo sdegno del Boss ucciso da Sardano. Per tentare di scoprire qualcosa, Lupi accetta di collaborare con la GdF fingendo di assecondare i piani di Sardano e garantendogli un approdo sicuro per la merce in arrivo dalla Turchia. La trappola è pronta: ad attendere i motoscafi che sbarcano la merce dalla nave turca, ci sono Giulio e la sua squadra. Ma la situazione prende una piega imprevista: le imbarcazioni infatti sono cariche di uomini, donne e bambini: immigrati clandestini in balia degli scafisti che, appena fiutato il pericolo, non esitano a gettarli in mare per poi darsi alla fuga...


1x04

Il lavandaio

 
08 febbraio 2005
info
1 1
Titolo orig
Diretto da
Scritto da
Angelo Pasquini, Laura Ippoliti, Massimo Razzi

L'omicidio di un anziano "spallone" Ferdinand Crossart, all'interno dell'aeroporto di Fiumicino e il concomitante rinvenimento di una valigia piena di denaro spingono il Capitano Traversari e i suoi uomini a indagare su una misteriosa organizzazione di trafficanti. Il capitano scopre un complesso sistema di riciclaggio di capitali di origine criminale che coinvolge alcune aziende italiane compiacenti. Di una di queste società è proprietario Aldo Camilli, il marito di Barbara. E anche la donna dovrà risponderne, visto che è diventata rappresentante legale della società, dopo il grave attentato subito dal marito. Quando Barbara apprende dell'esistenza dell'inchiesta, accusa Giulio di aver approfittato della loro relazione per indagare sul marito. È un'accusa ingiusta, ma la donna non gli dà modo di difendersi. Il capitano rivela al colonnello Fioravanti la verità sui suoi rapporti con Barbara e gli chiede di essere esonerato dall'incarico. Il colonnello però gli ordina di proseguire le indagini. Pedinando una giovane "spallona" Federica, anche lei al servizio dell'organizzazione. Giulio e i suoi uomini intuiscono che la SCB, una grande banca di Lugano, fornisce la copertura legale all'attività di riciclaggio...


1x05

Africa Connection

 
15 febbraio 2005
info
1 1
Titolo orig
Diretto da
Scritto da
Laura Ippoliti, Bruno Garbuglia, Paola Armati

In uno sperduto villaggio della Somalia, dove aveva fondato un piccolo ma efficiente ospedale, il medico italiano Gino Liberati viene ucciso da ignoti che cercano di coprire il loro crimine inscenando un suicidio. Ma questa versione dei fatti non convince il capitano Traversari che, amico sin dall'infanzia del coraggioso medico, avvia un'indagine informale da cui emergono subito alcuni particolari sospetti. Parallelamente però Giulio continua anche a coordinare la sua squadra, impegnata da tempo a seguire la pista di un pericolosissimo traffico di rifiuti tossici che, provenienti da tutta l'Europa, fanno capo al porto di Livorno per essere imbarcati alla volta dell'Africa. Nonostante si trovino spesso di fronte intralci burocratici e, forse, tentativi di "coperture" dall'alto, Giulio e i suoi arrivano ben presto a scoprire la base logistica di smistamento delle scorie e a chiarire il meccanismo attraverso cui vengono imbarcate su mercantili insospettabili grazie a una falsa certificazione di "aiuti umanitari". Il cerchio si stringe ma al dunque l'organizzazione criminale potrebbe sfuggire per un soffio alla rete tesa dai finanzieri per l'impossibilità di procurarsi le prove certe indispensabili ad ottenere l'autorizzazione a procedere. Questa volta però, il capitano è deciso a giocarsi il tutto per tutto, anche perché, procedendo nell'indagine, si è trovato di fronte a una svolta sorprendente: la morte di Liberati è strettamente connessa con il traffico di scorie e gli organizzatori di tale traffico sono, quasi sicuramente, gli stessi che hanno armato la mano degli assassini del medico...


1x06

Operazione uranio

 
22 febbraio 2005
info
11 11
Titolo orig
Diretto da
Scritto da
Andrea Purgatori, Laura Ippoliti, Massimo Razzi

Dopo l'uccisione di un mafioso che aveva cominciato a collaborare con Giampaolo, la squadra entra in possesso della polaroid di una barra di uranio rubata in una centrale nucleare africana. Le intercettazioni confermano che nelle mani di Cosa Nostra ci sono otto barre pronte per essere vendute al miglior offerente. Il rischio che un'organizzazione terroristica ne entri in possesso e ci costruisca altrettante "bombe sporche" è altissimo, perciò viene deciso che un componente della squadra entrerà in copertura e aprirà una trattativa coi mafiosi per recuperare l'uranio. Il finto emissario si farà chiamare Ragioniere. Un tramite garantirà la sua credibilità finanziaria e stabilirà il contatto con i mafiosi. Giulio si offre volontario, passando a Giampaolo il comando della squadra. Il colonnello Fioravanti accetta e l'operazione parte. I ragazzi sono tutti eccitati tranne Margherita. Prova grandi sensi di colpa perché qualche giorno prima ha respinto per l'ennesima volta Giulio convinta che fosse ancora innamorato di Barbara.