Sergio Zanetti

Regista
Biografia

Cenni biografici di Sergio Zanetti


Nel 1972 apre uno studio di Design, Pubblicità e Grafica; progetta e dirige per anni una prestigiosa rivista d'Arte. Realizza numerose opere nel campo dell'Editoria e della Grafica pubblicitaria.
Nel 1976 progetta, fonda e dirige una delle prime Radio Commerciali a Milano. Collabora in seguito con Radio Montecarlo e due anni dopo il campo operativo si incrementa con un settore dedicato alla fotografia pubblicitaria ed editoriale.
Dal 1981 l'attività del suo studio si amplia alla produzione e post-produzione video, realizzando numerosi spot, documentari, sfilate di moda, video industriali ed istituzionali. Vengono realizzati servizi e produzioni per RAI, Mediaset ed emittenti minori.
Dal 1987 al 2011 dirige la regia video dei megaschermi dello stadio Meazza di Milano. Dal 1993 produce e cura la regia di vari programmi TV, tra i quali:
After Hour (48 puntate) per Videomusic (vince il premio Immagine 1993 per la computer grafica), Extremes (52 puntate) per Antenna 3 Lombardia per conto di Telecom, Arte & Mercato (40 puntate) per RAI 2
Nel 1998 progetta, fonda e dirige DIGITALY, canale satellitare che vince nel 1999 l'Hot Bird Award come miglior canale di servizi. Tra l'altro realizza 100 puntate di un programma dedicato all'arte condotto da Vittorio Sgarbi e il Concerto di Natale nel Duomo di Milano.
Nel 2005 volge l'interesse verso il grande schermo. E' direttore della fotografia per il film Mimesis e nel 2008 per la produzione francese Capricorn Film di Amours Parallèles.
Nel 2011 cura la regia del film Il Professore, distribuito nelle sale delle principali città.
Nel 2012 cura la regia di Passioni, film distribuito in tutte le sale UCI del nord e centro Italia. E' in fase di montaggio il nuovo film Precognizioni.
Nel 2013 cura la regia del programma talent Bellezze da Copertina, che sarà diffuso da 60 emittenti in tutta Italia.