Filmografia

Filmografia di Sébastien Buchmann


The Apple of my Eye


2016 – Drammatico, Commedia, Romantico
Fotografia
2.0 2.0

Un ragazzo, una ragazza. Condividono un palazzo, un ascensore, la passione per la musica. Ma Elise è cieca e Théo non se n'è accorto. Questo primo equivoco li porterà a detestarsi finché un'estrema provocazione non li unirà.

Le grand jeu


2015 – Drammatico
Fotografia
0.0

Pierre è un quarantenne che ha scritto un best seller dieci anni prima, ormai dimenticato e sofferente di solitudine. Sua moglie, Caroline, è una ex militante antiglobalizzazione, ora direttrice di una galleria. Joseph è invece un uomo che si muove nell'ombra, impiegato nell'apparato statale; quando fomenta un complotto contro il ministro degli interni, di cui Pierre è una delle pedine, l'uomo si trova inevitabilmente manipolato e minacciato. Inoltre, si innamora di Laura, giovane attivista che ha una piccola parte nel complotto...

Que d'amour


2013
Fotografia
0.0

Silvia riesce a incontrare Dorante, l'uomo a cui si è promessa in sposa, di nascosto da suo padre, facendo finta di essere Lisette, la sua serva; questa, in cambio, interpreterà il ruolo della padrona. Ma quando Dorante si presenta nei panni di Arlecchino, il suo servo, con cui ha scambiato l'identità, le cose si complicano, e tutti restano quasi intrappolati nelle loro performance.

Bambi


2013 – Documentario
Fotografia
0.0

Bambi è nata alla periferia di Algeri nel 1925 e il suo vero nome è Jean-Pierre. Costretta, negli anni '50, a lasciare l'amata terra di origine per trasferirsi a Parigi, Jean-Pierre inizia una nuova vita in cui si libera delle paure e dell'infelicità, grazie al cabaret e ai nuovi amici di Caroussel; in breve, diventa una star del vaudeville con il nome di Bambi, e partecipa in piccoli ruoli a vari film francesi e italiani. Nel 2012, Bambi ha 77 anni, vive in una piccola pensione dell'istituto di Education Nationale ed è ormai diventata Marie-Pierre Pruvot.

Memory Lane


2010 – Drammatico
Fotografia
0.0

Agosto, Département Hauts-de-Seine, banlieue Sud-Ovest di Parigi. Sette amici venticinquenni si ritrovano più o meno 'per caso' a trascorrere insieme alcuni giorni nella città in cui sono cresciuti. Diverse le ragioni per cui sono lì: c'è chi non se n'è mai andato, chi è tornato per motivi famigliari, chi insegue un'adolescenza dura a morire e chi spera forse di sfuggire all'inerzia o di trovare l'amore. Per una settimana, li vediamo da soli oppure in gruppo aggirarsi per le strade deserte di questa città fantasma, sotto l'azzurro intenso del cielo di agosto. Ma con il ...