Filmografia

Filmografia di Mark Herbert


Il superstite


2013 – Drammatico, Thriller
Produzione (Produttore esecutivo)
3.3 3.3

Aaron è un giovane disadattato che vive in una remota località di pescatori scozzesi. Il luogo è stato colpito di recente da uno strano incidente legato alla pesca, che ha lasciato vivo Aaron ma ha ucciso suo fratello maggiore e altri quattro uomini. La comunità, suggestionata dalle superstizioni locali, incolpa il giovane della tragedia e lo emargina: ma Aaron, testardamente convinto che suo fratello non sia morto, parte alla ricerca sua e del resto degli uomini coinvolti nell'incidente.

The Stone Roses: Made of Stone


2013 – Documentario, Musicale
Produzione (Produttore)
3.2 3.2

Il 18 ottobre del 2011, gli Stone Roses, leggendaria band britannica nata nel 1984 e sciolta nel 1996, annunciano la loro riunione, per tre concerti a Heaton Park, Manchester. 220.000 biglietti venduti in 68 minuti. Tra i fan sfegatati, Shane Meadows, che si appiccica al gruppo per filmare l'evento, le prove, i tentativi, il concerto a sorpresa in un pub di Manchester, con ingresso libero per i primi 1.500 capaci di esibire memorabilia d'epoca.

Tirannosauro


2011 – Drammatico
Produzione (Produttore esecutivo)
3.8 3.8

Joseph è un uomo catturato in una spirale di rabbia e violenza tanto da rischiare l'autodistruzione. Ma una possibilità di redenzione appare sotto forma di una donna di nome Hannah, volontaria cristiana. La loro relazione si sviluppa, ma Hannah nasconde un segreto che avrà conseguenze devastanti per tutti e due.

Kill List


2011 – Horror, Thriller
Produzione (Produttore esecutivo)
3.0 3.0

Otto mesi dopo un disastroso incarico a Kiev, che lo ha segnato nel fisico e nella psiche, un ex-soldato diventato sicario, Jay, viene convinto dal suo partner, Gal, ad accettare un nuovo incarico. La loro discesa nell'inferno degli omicidi su commissione, farà esplodere tutto il malessere psichico di Jay.

This is England


2006 – Drammatico
Produzione (Produttore)
3.6 3.6

Inghilterra, estate 1983. La scuola è finita, e il dodicenne Shaun, preso in giro dai compagni di scuola, viene adottato da un gruppo di skinhead più grandi. Lo accolgono e lo «vestono» della loro divisa. Le giornate trascorrono fra birre, musica reggae e ska e qualche bravata. A rompere gli equilibri del gruppo e a dare un senso politico al loro vestiario paramilitare arriva Combo, un ex galeotto, mosso da una rabbia vera. Chiede al gruppo di definirsi e portarsi più in là. Alcuni accettano, altri no. II piccolo Shaun aderisce, per vendicare il padre morto alle Faulkland, e inizia ...