Marcello Sannino

Regista
Biografia

Cenni biografici di Marcello Sannino


Dal 1994-1999 lavora come attore ed assistente alla regia con la TARfilm-Napoli. In seguito, Marcello Sannino realizza Ombra&Luce (Nutrimedia), breve documentario sull'artista Laura Cristinzio. Nel 2003 firma Decroux e il Mimo Corporeo (Officinae Efesti), documentario su Etienne Decroux raccontato da alcuni dei suoi allievi. Nel 2004 dirige e fotografa con Emmanuele Pinto I Giorni della Passione Suessana (Nutrimedia) documentario sulla Settimana Santa di Sessa Aurunca. Poi nello stesso anno cura la fotografia di Streets of Naples (2004) cortometraggio di Alda Terracciano per conto del LIFT (London International Festival of Theatre). Nel 2006 realizza L'Ultima Treves (Teatri Uniti) documentario su una storica libreria sotto sfratto, un atto di resistenza, un ritratto del mestiere del libraio. Premiato con una menzione speciale al NapoliFilmFestival. Nell'Ottobre 2006 comincia a girare Corde , un film su Ciro Pariso, giovane pugile ex Campione d'Italia. La boxe, una passione, una possibilità di vita. Attualmente è impegnato nella realizzazione di un documentario su Gerardo Marotta, presidente dell'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici e uomo amato nel mondo per la sua attività culturale.