Filmografia

Filmografia di Lia Careddu


Treulababbu (Le ragioni dei bambini)


2013 – Fantastico
Recitazione (Zia Antona)
4.0 4.0

Film in due episodi. Al centro del primo c'è Conca Niedda, la capretta di Efisio, che sveglia i genitori e infastidisce i vicini con i suoi belati. Maestro Trudu, il papà del bimbo, nonostante le insistenze della moglie, non ha il coraggio di confessare a Efisio la dura verità: il destino di Conca Niedda è segnato e l’amata capretta diverrà il loro pranzo di Natale. Un brutto giorno Efisio scopre, nel peggiore dei modi, la terribile realtà.
Nel secondo episodio, Vincenzo e i suoi genitori adottivi si trasferiscono da Roma in Sardegna, poiché al papà Marco è stata ...

Disegno di sangue (FILM TV)


2006 – Poliziesco
Recitazione (Gavina)
5.0 5.0

Appena sbarcato a Cagliari da Civitavecchia, il Commissario Giacomo Curreli si trova davanti a due realtà: la diffidenza nei suoi confronti da parte dei suoi nuovi compagni di lavoro ed un omicidio che apparentemente nessuno vuole risolvere. La morte dell'anziana Signora Marcucci è infatti un caso difficile: non tanto per le modalità del delitto, ma per la parentela della vittima con il potentissimo Ingegner Crescioni. Sarà solo la tenacia di Curreli e i suoi metodi non convenzionali a farlo andare oltre le apparenze e a portarlo alla scoperta del colpevole: anche se si rivelerà per tutti la soluzione più ...

La destinazione


2003 – Drammatico
Recitazione
4.0 4.0

Emilio, giovane romagnolo, si arruola nell'Arma dei carabinieri e, dopo un periodo di formazione a Roma, viene destinato a Coloras, piccolo paese della Barbagia. Presto, il giovane si renderà conto che la sua ingenua e turistica idea della Sardegna è molto diversa dalla realtà. Conoscerà la violenza, l'omertà, la difficoltà di essere carabiniere in una società dove le fila vengono mosse da ladri e assassini e dove è più radicata la forza della paura che la fiducia nella giustizia.

Disamistade - Inimicizia


1989 – Drammatico
Recitazione
0.0

Sebastiano, figlio di pastori, è un giovane tranquillo e studioso. Quando suo padre viene ucciso, tutti si aspettano che voglia vendicarsi. Lui però rifiuta l'idea, ma l'atmosfera del paese finisce per coinvolgerlo e non lo salva neppure l'amore per Domenicangela, una ragazza simile a lui.