Filmografia

Filmografia di Gilbert Sicotte


The Wolves


2015 – Drammatico
Recitazione (Lon)
3.0 3.0

Una giovane ricercatrice canadese arriva in un villaggio di pescatori del Nord dell’Atlantico, dove si rende presto conto del loro barbaro rituale legato alla caccia alle foche. La protagonista prova così ad avvicinarsi alla comunità, chiusa ed ostile, per tentare di comprenderne radici e comportamenti...

Miraculum


2013 – Drammatico
Recitazione (Mari de Louise)
0.0

Le azioni di alcuni personaggi, inconsapevolmente, influenzano le vite di altre persone per trovarsi poi tutte collegate dallo stesso destino e arrivare, ad un certo punto, a sperare che un miracolo cambi le loro sorti.

Le Vendeur


2011 – Drammatico
Recitazione (Marcel Lévesque)
4.0 4.0

Dolbeau-Mistassini, Québec del Nord. Marcel Lévesque è un venditore d'automobili ormai prossimo alla pensione. Impiegato del mese per anni presso il concessionario in cui lavora da sempre, ha solo due ragioni di vita, oltre al lavoro: la figlia Maryse e il nipote Antoine. Durante un inverno che pare non finire mai e con la principale industria automobilistica della città destinata alla chiusura a causa di una crisi che sembra non lasciare alcuna speranza, l'uomo ha un solo obiettivo in mente: continuare a essere il numero uno.

Nemico pubblico n°1 - L' istinto di morte


2008 – Azione, Drammatico, Poliziesco, Thriller
Recitazione (Miliardario)
3.1 3.1

Di ritorno dalla guerra in Algeria, Jacques Mesrine entra in una spirale di violenza agli ordini del boss criminale Guido. Marito e padre di famiglia, Mesrine poco a poco si trasfroma in un killer spietato, ma un colpo di troppo in una banca lo farà finire dietro le sbarre di un carcere canadese.

Continental, un film sans fusil


2007 – Commedia, Drammatico
Recitazione (Marcel)
2.0 2.0

Un uomo solo che scende da un autobus e scompare nella notte, sul limitare di una foresta. Una moglie che aspetta invano il suo ritorno. Un altro uomo, più giovane, che prende il suo posto nella compagnia di assicurazioni per cui lavorava lo scomparso. E altri due personaggi piccoli piccoli e insieme immensi, come ognuno di noi, le cui esistenze verranno insensibilmente modificate da quella sparizione improvvisa. In un susseguirsi di incroci e di strane coincidenze, episodi buffi e talvolta assurdi, che compongono una sommessa sinfonia sulla solitudine nel mondo contemporaneo (e sui fantasiosi rimedi con cui tentiamo di tenerla ...