Filmografia

Filmografia di Gianmaria Cau


E la chiamano estate


2012 – Drammatico
Scenografia
2.3 2.3

Anna e Dino e la loro estate. Si può chiamare amore questo? Un amore che rinuncia al sesso dunque alla sua realizzazione nel piacere e nel soddisfacimento dell'impulso? Dino ama Anna ma ha paura di perderla, di deluderla, di farle del male. E allora non può desiderarla. Forse Anna è bella, troppo bella per lui... Dino pensa di non meritarsi niente, forse si odia, forse è proprio lui il peggior nemico di se stesso.

Viso d'angelo (MINISERIE TV IN 4 PARTI)


2011 – Thriller
Scenografia
2.6 2.6

Una tranquilla cittadina sul mare. Un misterioso killer uccide lasciando come firma un rosario intrecciato tra le mani in preghiera delle sue vittime. Il caso viene affidato all'ispettore Roberto Parisi, uno specialista di omicidi seriali dal passato oscuro. Il suo destino incrocia quello di Angela Garelli: una giovane poliziotta precipitata negli inferi della droga a causa di un tragico errore: ha freddato con un colpo di pistola l'uomo che avrebbe dovuto sposare, un collega sotto copertura. Quando Roberto capisce che tutte le vittime del serial killer sono riconducibili al Santa Teresa - un centro di recupero della giovane guidato ...

Caldo criminale (FILM TV)


2010 – Drammatico
Scenografia
2.5 2.5

Una donna terrorizzata dal marito violento fugge da casa. In viaggio verso Sud, la donna arriva in un paesino dove incontra Valerio, un bellissimo ragazzo del posto dal passato torbido, che le fa perdere la testa.

So che ritornerai (FILM TV)


2009 – Thriller
Scenografia
2.5 2.5

Anna Gastaldi si trova al centro di intrighi ed amori che ritornano dal passato in un crescendo di colpi di scena e di soluzioni ad incastro.

Nessuna qualità agli eroi


2007 – Drammatico
Scenografia
2.5 2.5

Bruno ha appena ricevuto dal medico una diagnosi crudele: non potrà mai avere figli. Ma decide di non dire nulla a nessuno, neppure alla moglie Anne, alla quale non racconta neanche del grosso debito contratto con Giorgio Neri, un usuraio che si nasconde dietro il ruolo di direttore di banca. La vita di Bruno non ha ricordi, quei pochi dell'infanzia li ha cancellati a causa di un padre egoista, un celebre artista. Nulla sembra poter cambiare in un'esistenza così, ma le variabili impazzite sono molte, ed una si presenta sotto le vesti di Luca, un ragazzo strano, che ...