Filmografia

Filmografia di Fran Perea


Ballata dell'odio e dell'amore


2010 – Commedia, Drammatico
Recitazione (Soldato)
3.6 3.6

Durante la guerra civile spagnola un clown "allegro" del circo viene reclutato con la forza e costretto a unirsi alle milizie ancora vestito in costume da clown. Armato di machete affronta i soldati nazionali e massacra da solo un intero plotone. Da questo scenario assurdo e tormentato ha origine una inquietante storia di amore e vendetta che coinvolge due clown a cui una bella trapezista sottrae il raziocinio.

De tu ventana a la mía


2011 – Drammatico
Recitazione (Pedro)
0.0

Emozioni e lotte di tre donne, Ines, Violeta e Luisa, appartenenti a generazioni diverse che tentano di costruirsi le vite che desiderano, il proprio futuro, i sogni e l'amore.

La viuda valenciana (FILM TV)


2010 – Commedia
Recitazione (Camilo)
0.0

Una giovane vedova, dopo un periodo di lutto in cui è rimasta a casa a leggere testi religiosi e a contemplare immagini sacre, scorge un uomo bellissimo e decide di avere una storia segreta con lui. Fa in modo che il suo servitore organizzi un incontro con l'uomo, nel quale lei apparirà nell'oscurità, in modo che lui non possa rendersi conto di chi è.

Il topolino Marty e la fabbrica di perle


2006 – Animazione, Commedia, Fantastico
Recitazione (Ratón Pérez (voce))
3.7 3.7

Lucia, una bambina curiosa e vivace, perde un dentino. Mamma e papà la rassicurano, raccontandole la storia di Marty, il topino dei denti, che quella notte stessa sarebbe passato per prendere il dentino e lasciare al suo posto una moneta. Il simpatico roditore raccoglie i dentini e li trasforma in perle preziose...tutto ciò fino al giorno in cui Marty viene rapito da una banda di malfattori che si vogliono impossessare della sua fortuna. Toccherà a Lucia vivere un'avventura incredibile per salvare Marty e con lui la leggenda del topino dei denti...

El camino de los ingleses


2006 – Drammatico, Romantico
Recitazione (El Garganta)
2.0 2.0

Miguelito Dávila è un giovane spirito inquieto costretto da una malattia ai reni a passare un periodo in ospedale. Lì conosce un uomo colto che gli mostra la possibilità di immaginare una vita migliore attraverso la poesia. Miguelito pensa che un giorno potrà lasciare il suo lavoro e diventare un poeta.