Biografia

Cenni biografici di Fabrizio Rizzolo


Inizia la sua carriera come musicista e speaker radiofonico, scrive per Gloria Gaynor, Arthur Miles, Danilo Amerio ed altri nomi della musica italiana. Partecipa a Sanremo Giovani nel '93, e arrangia musiche per la Walt Disney.

Dopo alcune tournée in Italia e all'estero inizia a scrivere per i musical. Dal 2004 al 2007 recita in sette produzioni, lavorando con la Compagnia della Rancia (Tutti insieme appassionatamente con Michelle Hunziker e Luca Ward, Cenerentola, Annie).

Nel 2005 è il momento del cinema con pellicole come TuttoTorna e Via Varsavia di Emiliano Cribari, poi fiction e soap Mediaset (La Freccia Nera, Vivere, Centovetrine) ed altri sette progetti in meno di due anni, tra cui Dark Resurrection, il grande sci-fi movie italiano diretto da Angelo Licata, nel quale è anche doppiatore e del quale ha interpretato anche il sequel, Dark Resurrection Vol. 0, del 2011.

E' il protagonista di Tagliare le parti in grigio di Vittorio Rifranti, che vince il Pardo 2007 come migliore opera prima al Locarno International Film Festival. Lo stesso anno è sceneggiatore e protagonista del corto Ho soltanto chiuso gli occhi, in uscita in DVD e presentato al salone del Libro di Torino 2008

Ha fatto parte del cast di Brokers - eroi per gioco, una commedia brillante scritta da Riccardo Leto, prodotta dalla DGT Network e diretta da Emiliano Cribari, con Annamaria Malipiero, Margherita Fumero e Sergio Muniz.