Enrico Luzi
Trieste, Italia
92 anni, 27 settembre 1919
  • 24 Film
  • 1 Serie
  • 0 Foto
  • 0 Premi
  • 0 Articoli
  • 0 Video
  • Pulisci
  • Morto - 18 ottobre 2011
  • 8 marzo 1980 Recitazione

    Il lupo e l'agnello

    5.0 5.0
    Comico

    Léon, originario della Francia, ha trovato a Roma una moglie, un lavoro di parrucchiere per signora, e una suocera ricca che, dopo averlo costretto a fingere di essere gay, lo schiavizza. Si allea con Er Cuculo, ladruncolo da strapazzo, per derubare la ...

  • 12 ottobre 1979 Recitazione

    Assassinio sul Tevere

    3.0 3.0
    Azione

    La "Famiglia Tiberina" è una sorta di illustre associazione a delinquere poiché, composta da persone di buona posizione (ad eccezione di un popolano), è invischiata in uno strano giro di cambiali scadute, di speculazioni edilizie, di traffico della droga, eccetera. Una sera, ...

  • 11 maggio 1973 Recitazione (Ciancicagnocchi)

    Storia de fratelli e de cortelli

    0.0
    Drammatico

    Nella Roma dei primi del '900, la tranquilla routine familiare di Nino e Gigi, figli di Armida ed entrambi felicemente fidanzati, viene turbata alla presenza minacciosa di una sciantosa che fa entrare in crisi Gigi.

  • 1970 Recitazione (Discepolo di Raffaello)

    Nel giorno del signore

    0.0
    Commedia

    La bella Margherita Bragone, soprannominata Fornarina, è il grande amore di Raffaello, un giovane pittore. La nobile Beatrice del Giovenale, anche lei innamorata del pittore, decisa a liberarsi della rivale, la fa minacciare dal cugino Piero e, in seguito, su consiglio di ...

  • 23 dicembre 1970 Recitazione

    Amore formula 2

    4.0 4.0
    Commedia

    Paul Cooper e Giorgio Andreini, due giovani piloti automobilistici, che corrono per la medesima scuderia, sono legati da una sincera e cordiale amicizia. Un giorno, per evitare un bambino che è sceso nella pista inseguendo un cane, vengono coinvolti in un incidente. ...

  • 1964 Recitazione (Pierino Masi) - 2 episodi

    Il giornalino di Gian Burrasca

    0.0
    Commedia

    Giannino Stoppani è un ragazzino che ne combina di tutti i colori e per questo è soprannominato dai genitori Gian Burrasca. Quando compie nove anni riceve dalla madre un regalo, un diario nel quale Gianni scriverà tutte le sue avventure.

  • 11 marzo 1961 Recitazione (Un assessore)

    Gli scontenti

    2.0 2.0
    Commedia

    Bastiano Supino è un giovane disoccupato che trova lavoro come accalappiacani comunale. Dopo aver salvato la cagnetta della duchessa Luce, tra Bastiano e la nobildonna nasce una tenera amicizia. La donna è già sposata e Bastiano è fidanzato con la gelosissima Angelica, ...

  • 19 ottobre 1955 Recitazione (Un detenuto)

    Accadde al penitenziario

    2.0 2.0
    Commedia

    Al contrario dei suoi colleghi, Cesare, secondino in un penitenziario, è buono e cerca di aiutare i detenuti. La sua gentilezza però, gli procura spesso dei guai.

  • 20 giugno 1955 Recitazione

    Carosello del varietà

    0.0
    Commedia

    Un pittore regala alla figlia, appena maggiorenne un televisore. Alla festa di compleanno il padre invita Odoardo Spadaro che vede insieme a loro uno spettacolo di varietà.

  • 1952 Recitazione

    Papà diventa mamma

    3.0 3.0
    Commedia

    Ossessionato dal lavoro, da una moglie gelosa e da figlia molesta, il sor Peppe, un commerciante di tessuti, durante uno spettacolo di varietà si fa ipnotizzare da un fachiro, che però a causa di un incidente viene trasportato in ospedale e non ...

  • 1952 Recitazione (Venditore ambulante)

    Giovinezza

    0.0
    Drammatico

    Mario e Anna sono fidanzati: lei è fiiglia di un brigadiere della guardia di finanza che però osteggia il loro amore, ma solo perchè non stima il padre di Mario, Matteo, che è un venditore ambulante. Una sera Mario, incontra Irene, una ...

  • 1951 Recitazione (Caracalla)

    Tizio, Caio e Sempronio

    0.0
    Commedia

    Una statua romana dall'aspetto imponente scende per una notte dal suo piedistallo sull'Appia antica e si mette a raccontare la sua vita e come si viveva a Roma nel periodo delle guerre civili e del periodo del fascismo.

  • 1951 Recitazione (Carmine)

    Auguri e figli maschi

    0.0
    Commedia

    Tre amici sono fidanzati con le tre figlie di un maresciallo di polizia. Vorrebbero sposarsi ma il loro problema è quello di non trovare gli appartamenti per andare a vivere dopo il matrimonio. Le provano tutte, anche quella di andare a convivere ...

  • 21 dicembre 1951 Recitazione (Il seccatore)

    La famiglia Passaguai

    4.0 4.0
    Comico

    Una domenica al mare insieme alla sua famiglia per il cavalier Peppe Valenzi. Il divertimento si trasforma presto in un'epopea per cui il capo famiglia perde addirittura il posto di lavoro.

  • 1950 Recitazione

    Quel fantasma di mio marito

    0.0
    Commedia

    Gianni Alberti viene licenziato dal giornale per cui lavora senza troppo entusiasmo, ma la moglie, la volitiva Vivia, lo fa riassumere. Il direttore però, intenzionato a toglierselo dai piedi, lo spedisce in Palestina a coprire il conflitto arabo-israeliani. Dato per morto, l'uomo ...

  • 3 novembre 1950 Recitazione (Sentinella)

    Donne e briganti

    0.0
    Drammatico

    Alla fine del Settecento nel Regno di Napoli un bracconiere chiamato dal popolo Fra Diavolo, al comando di una banda armata, attacca l'esercito francese.

  • 19 ottobre 1950 Recitazione (Testimone dell\'incidente)

    È più facile che un cammello...

    2.5 2.5
    Drammatico

    Dopo aver perso la vita in un incidente stradale, l'industriale Carlo Bacchi si ritrova all'inferno per essere stato la causa del tentato suicidio dell'usciere Amedeo Santini. Le sue continue suppliche gli permettono di tornare sulla terra per dodici ore, il tempo necessario ...

  • 1949 Recitazione (Mimì Ruffo)

    Marechiaro

    0.0
    Drammatico

    Un marinaio sbarca a Napoli per ritrovare Lucia, la ragzzina di cui era innamorato. Tra i due fidanzati si intromette però la giovane e bella matrigna di Lucia. Il marinaio le dà spago, ma poi, pentito, vuole abbandonarla.

  • Mostra altro