Filmografia

Filmografia di Elisabeth Bergner


Il Pedone


1973 – Drammatico
Recitazione (Signora Lilienthal)
0.0

Mentre Heinz Alfred Giese, noto industriale e deputato tedesco dal passato nazista, è alla guida della sua automobile, si trova coinvolto in un incidente nel quale suo figlio Andrea perde la vita. Un giornalista di una rivista scandalistica, avendo scoperto che l'incidente è avvenuto mentre l'uomo e suo figlio litigavano, decide di indagare sul passato di Giese.

Satana in corpo


1970 – Horror
Recitazione (Oona)
3.0 3.0

Inghilterra, XVI secolo. Lord Whitman amministra con severità la giustizia in un paesino, condannando le presunte streghe. Ma al castello si mostra ancora più diabolico: umilia due poveri fratelli, uccide lui e provoca la reazione di lei, che viene freddata da uno sgherro. Lady Patricia, seconda moglie di Edward, inorridisce. Intanto si sentono degli ululati fuori dal castello. Nella taverna del villaggio una venditrice ambulante confessa, per paura di essere accusata di stregoneria, che in una località nel bosco si tengono riti pagani condotti da Oona...

Strogoff


1970 – Avventura
Recitazione (La madre)
0.0

Il giovane conte Michele Strogoff, ufficiale dell'esercito zarista, viene inviato in Siberia, a Irkutsk, per avvertire il granduca, fratello dello zar e comandante del locale presidio, dell'imminente assalto dei tartari che, forti dell'appoggio delle popolazioni meridionali, ribelli al potere centrale, mettono in pericolo l'intera Siberia. Travestito da mercante di cavalli, Michele comincia il lungo e pericoloso viaggio in compagnia di una giovane signora, Nadia, diretta in Siberia per unirsi al marito, esiliato per motivi politici.

Non mi sfuggirai


1935 – Drammatico
Recitazione (Gemma Jones)
0.0

La grande Caterina


1934 – Drammatico
Recitazione (Catherine)
0.0

La vita di Caterina (1729 - 1796), figlia del principe prussiano Cristiano Augusto di Anhalt - Zerbst. Dal suo matrimonio con il folle zar Pietro III fino all'elezione a "autocrate di tutte le Russie" con il nome di Caterina II la grande.