Filmografia

Filmografia di Camillo Milli


Si accettano miracoli


2014 – Commedia
Recitazione (Cardinale)
2.3 2.3

Dopo essere stato licenziato da una multinazionale, Fulvio reagisce male alla notizia e viene condannato a trascorrere un mese ai servizi sociali. Il problema è che li sconterà nella casa famiglia di suo fratello Don Germano, parroco in un piccolo centro del Sud dimenticato da Dio. Per dare una mano al fratello Fulvio se ne inventa una delle sue inscenando un cero e proprio miracolo, ma quando il Vaticano arriva per le verifiche del caso la verità verrà a galla...

L'ultimo Papa Re (MINISERIE TV IN 2 PARTI)


2013 – Drammatico, Storico
Recitazione (presidente del tribunale)
0.0

Roma, 22 ottobre 1867: la caserma degli Zuavi, mercenari di Papa Pio IX, viene fatta saltare in aria da tre giovani patrioti - Giuseppe Monti, Gaetano Tognetti e Cesare Costa - per appoggiare il tentativo di Garibaldi di entrare a Roma con il suo esercito di volontari e porre fine al potere temporale della Chiesa, ultimo baluardo contro la definitiva unità d'Italia. L'inchiesta sul grave attentato all'esercito del Papa, che uccide 25 soldati zuavi, viene affidata a Monsignor Colombo da Priverno, un cardinale che sovrintende la Polizia Pontificia, ma che è anche uno dei dodici giudici del Tribunale Supremo ...

Habemus Papam


2011 – Drammatico, Commedia
Recitazione (Cardinale Pescardona)
3.8 3.8

Alla morte del Pontefice il Conclave deve eleggere un nuovo Papa. Ma il neoeletto è preda dei dubbi e delle ansie, depresso e timoroso di non essere in grado di assolvere il suo compito. Il Vaticano chiama allora uno psicanalista perché lo assista e lo aiuti a superare i suoi problemi.

Padre Pio (FILM TV)


2000 – Drammatico
Recitazione (Monsignor Pannullo)
3.0 3.0

La vita di Francesco Forgione (1887 - 1968) il religioso beneventano che in seguito sarebbe diventato Padre Pio da Pietrelcina. Nato da una famiglia cattolica, il giovane Francesco ebbe una prima visione mistica nel 1903 che gli preannunciò una vita all'insegna della lotta contro Satana.

Ho vinto la lotteria di Capodanno


1989 – Comico, Commedia
Recitazione (Cieco)
2.3 2.3

Ciottoli, uno sfigato cronista romano - umiliato dal direttore, beffato dai colleghi, pieno di debiti, minacciato da un boss della malavita suo creditore, sta tentando di suicidarsi quando apprende di essere il vincitore della Lotteria di Capodanno. L'uomo nasconde il biglietto vincente, del valore di cinque miliardi, nella sua macchina per scrivere, e per cercare di mantenere l'anonimato, decide di continuare la vita consueta. Ma, quando il direttore aguzzino incarica proprio lui di scovare il vincitore, esplode, ne devasta lo studio, partecipa agli applausi del personale e promette al boss di saldare il debito. Tornato a casa trova il ...