Andrei Tarkovsky
Zavrazhe, Ivanono, Unione Sovietica
54 anni, 4 aprile 1932

Andrei Arsenyevich Tarkovsky nasce il 4 aprile del 1932 in un piccolo villaggio sulle rive del Volga, Zavrazie, e negli anni dell'infanzia sarà cresciuto in prevalenza dalla madre, una donna dalla forte personalità e profondamente religiosa, a seguito dell'abbandono del padre nel 1935. Negli anni Cinquanta frequenta l'Istituto di Lingue Orientali a Mosca, ma messo in difficoltà ... leggi tutto

  • 8 Film
  • 0 Serie
  • 0 Foto
  • 1 Premi
  • 3 Articoli
  • 0 Video
  • Pulisci
  • Morto - 29 dicembre 1986
  • 13 ottobre 2005

    Il nuovo cinema russo

    Il nuovo cinema russo

    L'inaspettato successo internazionale del film I guardiani della notte, porta alla ribalta nuovamente una cinematografia, quella russa, di nobili natali e di grande tradizione teorica, ma assai poco presente, negli ultimi anni, nelle classifiche dei botteghini dei cinema europei ed internazionali.

  • Cannes 1986

    Gran Premio della Giuria

    Sacrificio
    Cannes Film Festival
  • 1986 Regia, Sceneggiatura, Soggetto, Montaggio

    Sacrificio

    4.4 4.4
    Drammatico

    Aleksander è un ex attore , ritiratosi nella sua villa per dedicarsi all'insegnamento e alla ricerca che sta festeggiando il compleanno ; ma mentre scarta i regali la televisione comunica la possibilità di una guerra atomica.

  • 2 giugno 1983 Regia, Sceneggiatura, Soggetto

    Nostalghia

    4.0 4.0
    Drammatico

    Andrej è uno scrittore russo in viaggio in Italia; venuto per scrivere la biografia di un famoso musicista russo, ha grosse crisi di nostagia nonostante la presenza dell'avvenente traduttrice.

  • 1979 Regia, Scenografia, Montaggio, Sceneggiatura

    Stalker

    4.5 4.5
    Drammatico

    La caduta di un meteorite ha causato straordinari effetti effetti in una vasta area vicino ad un piccolo centro cittadino, che l'esercito ha reso impenetrabile. Tuttavia, è possibile entrare nella Zona, grazie alla guida degli Stalker...

  • 1975 Regia, Sceneggiatura, Soggetto

    Lo specchio

    4.1 4.1
    Drammatico

    Un viaggio attraverso la mente del grande regista/poeta/scrittore, Andreij Tarkovsky, un film fatto di ricordi ed immagini associati in maniera totalmente impulsiva e poetica.

  • 1972 Regia, Sceneggiatura

    Solaris

    4.5 4.5
    Fantascienza

    Kris Kelvin, uno scienziato, raggiunge la base spaziale situata nei pressi del pianeta Solaris. Sembra che una strana forza proveniente dall'oceano di Solaris riesca a materializzare i ricordi...

  • 1966 Regia, Sceneggiatura, Soggetto

    Andrej Rublëv

    4.9 4.9
    Drammatico

    Andrej Rublëv narra la vita del grande pittore di icone vissuto in Russia nel turbolento XV° secolo, epoca marcata da sanguinosi conflitti tra pincipi rivali e dalla terribile invasione dei Tartari.

  • 1962 Regia

    L'infanzia di Ivan

    4.2 4.2
    Drammatico

    Durante la seconda guerra mondiale, Ivan, un orfano russo, diventa esploratore per l'Armata Rossa.

  • 1961 Regia, Sceneggiatura, Soggetto

    Il rullo compressore e il violino

    3.6 3.6
    Drammatico

    Il giovane violinista Sasha non riesce a passare il temuto esame di musica, ma in compenso fa amcizia con Sergej, un operaio che gestisce un rullo compressore, che gli insegna il suo mestiere, e anche cose più importanti.

  • Nato - 4 aprile 1932