Filmografia

Filmografia di Agnès Varda


Faces, places


2017 – Documentario
Regia

Agnès Varda e JR si mettono in cammino sulle strade della Francia rurale in cerca di incontri spontanei o organizzati. In macchina o nel camion speciale di JR, lontano dalle grandi città, i due fonderanno il loro modo di vedere gli altri.

Americano


2011 – Drammatico
Produzione (Co-Produttore)
3.0 3.0

Un uomo si reca a Los Angeles, città in cui è cresciuto, per un'eredità. L'ingresso nell'appartamento della madre riaccenderà in lui i ricordi dell'infanzia e lo spingerà a recarsi a Tijuana per incontrare un'amica che è stata a lungo vicina alla donna e che lavora come ballerina all'Americano, un night club di Tijuana.

Great Directors


2009 – Documentario
Recitazione (Sé stessa)
3.0 3.0

Documentario che vuole indagare sulla natura e lo spirito indipendente di dieci protagonisti del cinema moderno e contemporaneo - Bertolucci, Breillat, Cavani, Frears, Haynes, Linklater, Loach, Lynch, Sayles e Varda - che attraverso approfondite conversazioni raccontano le loro vite di artisti. Dal cortile parigino della Varda alla Hollywood di David Lynch, il film diventa un viaggio che passa per la politica, la società, l'opportunità, il fallimento e la scoperta di sé.

Les Plages d'Agnès


2008 – Documentario
Regia, Sceneggiatura, Soggetto, Recitazione (Sé stessa), Produzione (Produttore), Montaggio, Fotografia
3.0 3.0

Di ritorno alle spiagge che tanta parte hanno avuto nella sua vita, Varda inventa una sorta di cinema auto-documentario. Agnès mette in scena se stessa attraverso stralci dei suoi film, immagini e reportage. Condivide con emozione e senso dell'umorismo il suo esordio come fotografa di scena e innovativa e precoce regista della nouvelle vague, la sua vita con Jaques Demy, il suo femminismo, i suoi viaggi a Cuba, in Cina e negli Stati Uniti, la sua vita familiare e quella da produttrice indipendente. Una donna libera e curiosa!

Les cent et une nuits de Simon Cinéma


1995 – Commedia
Regia, Sceneggiatura, Soggetto
4.0 4.0

Il cinema ormai è divenuto un'arte tenuta al di fuori dai tempi moderni. Lo dimostra un attore senza più memoria al quale una giovane cinefila ricorda continuamente gli eventi e i film più importanti che hanno caratterizzato la sua vita e la storia del cinema. In questo clima surreale e divertente una troupe gira un film indipendente, ma la giovane cinefila approfitta della sua posizione per tentare di ereditare la fortuna del vecchio.