X-Factor 4, puntata 8: eliminato Damiano, entra Marika

Ultimo ingresso tra i concorrenti della quarta edizione del talent show di RaiDue: Marika, per la squadra di Anna Tatangelo. Esce di scena Damiano in una puntata che ha accolto come ospiti Malika Ayane ed i Litfiba.

Più che adeguata la musica di Guerre Stellari ad accogliere Francesco Facchinetti sul palco di X-Factor per l'ottava puntata della sua quarta edizione. Adatta perchè quella del 26 Ottobre è stata una nuova puntata a tema, dedicata al grande cinema, in cui i sette artisti ancora in gara si sono esibiti con canzoni tratte da colonne sonore di film, dopo un vivace medley di canzoni da film interpretate tutti insieme. Sono state esibizioni ricche visivamente, come sempre grazie alla mano dell'art director Luca Tommassini, tra le quali le due meno apprezzate dal pubblico sono state a sorpresa quelle di Davide e Dami, che si sono affrontati nel consueto scontro finale, portando all'eliminazione di Damiano Sardi.
Per un talento che abbandona lo show, un altro fa il suo ingresso: Marika. Ma si tratta dell'ultima new entry di questa edizione, che proseguirà fino al termine senza ulteriori cambiamenti al cast dei concorrenti in gara.
Puntata però anche ricca dal punto di vista degli ospiti, da Malika Ayane che ha cantato Thoughts and Clouds, ai Litfiba con Sole nero dal loro ultimo album Stato libero, per la prima volta in TV dopo la reunion con Piero Pelù.

Gara composta anche questa settimana da un'unica manche, alla quale, come detto, ha fatto da fine conduttore il tema cinematografico, inaugurato dai The Blues Brothers ed in particolare da Gimme some lovin' di Spencer Davies Group, portata sul palco dall'ultimo dei ragazzi arrivati in X-Factor 4: Damiano Sardi.
Dal Il Fantasma dell'Opera di Andrew Lloyd Webber arrivava la canzone scelta da Enrico Ruggeri per l'ultimo dei suoi gruppi ancora in gara, i Kymera, come sempre bravi nell'aspetto più puramente teatrale delle loro esibizioni.
Ci si sposta in Italia con Ruggero Pasquarelli, a suo agio con Mambo Italiano di Rosemary Clooney dal film Riso Amaro, e Nevruz Joku, emozionante alle prese con Cosa sono le nuvole di Domenico Modugno dal film Capriccio all'italiana.
Bravi come sempre Davide Mogavero con le atmosfere di Everybody's talkin' di Harry Nilsson da Un uomo da Marciapiede e Nathalie Giannitrapani che si è esibita in Let the sunshine di The Flash Faliures dal musical Hair.
Chiusura affidata all'emotività di Stefano Filipponi a cui è stata assegnata La prima cosa bella di Nicola Di Bari, estratta dal film omonimo.

Scontro finale tutto in casa Maionchi, con la sfida tra gli Under 24 Davide e Damiano, che ha portato all'eliminazione di quest'ultimo con tre voti dei giudici, senza dover ricorrere al televoto. Con la tensione ancora viva per l'eliminazione della serata, gli artisti selezionati dai quattro giudici per le rispettive categorie si sono esibiti per permettere al pubblico di televotarli e decretare il loro ingresso in gara: Joe per la Maionchi con 50 Special; il gruppo Apple Pies per Ruggeri, con Eleanor; Elisabeth scelta da Elio, alla prova con I Wanna Dance with Somebody; e soprattutto Marika con Summertime per Lady Tata, che porta a compimento la disperata ricerca di un concorrente che la potesse rimettere in gioco dopo l'eliminazione di Dorina.
La prossima settimana, nel corso della nona puntata, i sette artisti rimasti in gara canteranno le canzoni scelte per loro dal pubblico tramite sito ufficiale tra le cinque proposte dai giudici per ognuno di loro.

X-Factor 4, puntata 8: eliminato Damiano, entra...
Privacy Policy