X-Factor 2: nella semifinale eliminato Daniele Magro

A pochi giorni dal gran finale di domenica prossima su RaiUno, a uscire dal talent show è Daniele, finito in ballottaggio col suo 'collega' Jury ed eliminato da Simona Ventura. Gli artisti in gara hanno presentato i propri inediti che però non hanno brillato per originalità.

Massimo Borriello

Nella semifinale di X-Factor, si ricompongono gli equilibri tra le tre categorie in vista dell'ultima puntata di domenica prossima: Simona Ventura è chiamata infatti ad eliminare uno dei suoi due artisti ancora in gara e alla fine ad abbandonare il programma a un passo dal sogno è Daniele Magro, uscito sconfitto nel ballottaggio con Jury.

In apertura della semifinale, il talent show condotto da Francesco Facchinetti accoglie Noemi, eliminata nel corso della puntata precedente, che ha l'opportunità di presentare il suo inedito Briciole, ma festeggia anche la partenza del nuovo talent show, Academy, che sta per prendere il posto di X-Factor e partirà ufficialmente sabato 25 aprile nel pomeriggio di RaiDue, condotto da Lucilla Agosti, dopo i provini di questi giorni nelle strisce quotidiane. Per conoscere il nome dei tre finalisti che si affronteranno tra qualche giorno nell'attesa finale della seconda edizione del programma, gli artisti rimasti in gara si affrontano in un'unica manche, proponendo ben due brani di successo e un inedito a testa. Ormai i giochi sembrano però fatti: Matteo e i The Bastard Sons of Dioniso sono ormai una certezza, mentre più in difficoltà appaiono Daniele e Jury, un passo indietro rispetto agli avversari.

Sul palco di X-Factor anche Gianna Nannini che propone il suo ultimo successo e si gode il medley dei talenti, mentre Mogol è chiamato a fare da quarto giudice per gli inediti. Per quanto riguarda questi, Daniele presenta No, un brano orecchiabile ma letalmente banale con un ritornello a serio rischio tormentone; Matteo canta invece Impossibile, una ballad acustica alquanto scontata che testa le capacità vocali del bravo interprete di Livorno, ma al primo ascolto risulta abbastanza trascurabile; per Jury Mi fai spaccare il mondo, ancora una ballata senza verve che però stavolta non ha dalla sua una grande voce a sostenerla; infine, i The Bastard Sons of Dioniso propongono L'amor carnale, un pezzo rock sporco, certamente poco innovativo, ma che ha almeno il merito di movimentare un po' lo studio di X-Factor.

A finire in ballottaggio, come prevedibile, i due pupilli di Simona Ventura, Daniele e Jury, che si sfidano per un posto in finale. Con un voto a testa da parte degli altri due giudici, la decisione più delicata spetta proprio alla Ventura che dichiara "Daniele sei stato il primo che ho scelto, hai una voce che è un grande talento, sei un grande artista. Jury di te all'inizio non ero convinta e ti ho ripescato in corsa, ma nell'inedito mi sei piaciuto molto. Elimino Daniele Magro, ma sono sicura che sentiremo parlare ancora a lungo di lui." Esce quindi in semifinale il cantante di Agrigento, mentre a giocarsi la finale domenica prossima, in onda eccezionalmente su RaiUno, ci saranno i The Bastard Sons of Dioniso, Matteo e Jury.

X-Factor 2: nella semifinale eliminato Daniele...
Privacy Policy