Justified

2010 - 2015

Walton Goggins regular in Justified

Il personaggio dell'attore era dato quasi per spacciato nel pilot, mentre adesso, dopo nove episodi come guest, farà parte integrante del cast.

Si sa, un eroe non può essere tale se non ha un villain con cui confrontarsi, e diciamolo, quasi sempre il bad guy è più accattivante, simpatico o comunque affascinante dell'eroe di turno, che nei casi più disperati sono personaggi bidimensionali il cui pathos è comparabile al dramma di un'unghia spezzata. Fortunatamente per Justified non è così e la parte del 'buono' di turno è affidata a Timothy Olyphant la cui interpretazione di Raylan Givens non ha niente a che vedere con i volti plastificati di certi personaggi buonisti con l'inossidabile sorriso Colgate.

Il suo antagonista, Boyd Crowder (Walton Goggins), è un cattivo di quelli tosti: razzista, spacciatore e dinamitardo. Come se non bastasse, Crowder è un ex amico di infanzia di Raylan, cosa che complica alquanto i loro rapporti e aggiunge una dinamica interessante al plot, ma anche se non si tratta di un twist originale, ha dato buoni frutti e infatti Goggins è passato da ruolo ricorrente a regular come annunciato dallo showrunner Graham Yost "E' una persona incredibile e un attore eccezionale che ha portato il suo charme al ruolo di Boyd. Sapevamo che trovare la persona giusta per questo ruolo era essenziale, altrimenti non saremmo mai arrivati ad andare in onda e lui è perfetto".

Per quanto riguarda Goggins invece, ha risposto così all'annuncio della notizia "sono stato un fan di Graham e di Timothy per molto tempo e il privilegio di lavorare con loro, associato al fatto che sono tornato alla FX, era un'occasione troppo bella per lasciarsela scappare". Ricordiamo che presto vedremo Walton nel nuovo Predators di Nimród Antal.

Walton Goggins regular in Justified
Privacy Policy