Under the Dome

2013 - 2015

Under the Dome, Stephen King ai fan: 'rilassatevi'

L'autore ha tranquillizzato i fan del romanzo rimasti insoddisfatti dalle inesattezze del pilot; inoltre Mare Winningham sarà ospite di uno dei prossimi episodi.

Da Il trono di spade a Il signore degli anelli a Harry Potter, non c'è adattamento che non abbia scatenato l'ira funesta dei fan più agguerriti, quei puristi che necessitano di una trasposizione letterale per poter riposare sonni tranquilli e anche per Under the Dome la reazione è stata la stessa. Nonostante il prodigioso successo ottenuto con il primo episodio, molti tra il pubblico si sono lamentati per le differenze tra il romanzo di Stephen King da cui è tratta la serie, e la versione televisiva creata da Brian K. Vaughan - anche se il team produttivo aveva preannunciato che la serie non sarebbe stata completamente fedele ai fatti narrati nel libro. King non ha perso tempo ed è intervenuto rivolgendosi ai fan dal suo sito web, invitandoli a rilassarsi e godersi lo spettacolo "molti dei cambiamenti effettuati da Vaughan e il suo team sono stati necessari e li approvo in pieno. Altri sono scaturiti dal fatto che la timeline è stata allungata, invece di una settimana si prevedono mesi di prigionia per Chester's Mill. Altre modifiche sono dovute al fatto che gli autori hanno completamente re-inventato la fonte di origine della cupola".

Un bel cambio di direzione, non c'è che dire e sicuramente una mossa astuta che catturerà l'attenzione di tutto il pubblico, anche quella fetta che si beava tranquilla convinta di sapere già tutto. "Se la soluzione del mistero fosse la stessa anche nella serie non sarebbe un granchè divertente" ha continuato il celebre scrittore, aggiungendo ironicamente "e poi a molta gente non è piaciuto il mio finale". Se fate parte di quel gruppo di persone a cui viene l'orticaria in queste situazioni, zio Steve ha un consiglio prezioso per voi "se amate il libro, ricordatevi che è sempre lì pronto per essere riletto". Passiamo adesso alle novità per quanto riguarda il cast: uno dei prossimi volti che farà il suo ingresso a Chester's Mill è quello di Mare Winningham, veterana del piccolo schermo e già vincitrice di due premi Emmy. L'attrice debutterà in Under the Dome in un episodio di fine agosto con il personaggio di Agatha, una signora apparentemente gentile che dà accoglienza a Big Jim, tuttavia si scopre presto che i suoi modi cortesi nascondono ben altro.

Il produttore esecutivo Neal Baer ha commentato la notizia dicendo "sono felice di poter lavorare con Mare in Under the Dome. Per me lei è una specie di porta fortuna: abbiamo collaborato in E.R. - Medici in prima linea e Law & Order: Unità speciale. Ha la capacità di rendere reale ogni ruolo che interpreta e lascia il pubblico sbalordito". La Winningham ha un vasto curriculum, televisivo e cinematografico, tra i suoi ultimi titoli troviamo le miniserie Mildred Pierce, Hatfields & McCoys e la crime series Hawaii Five-0.

Under the Dome, Stephen King ai fan: 'rilassatevi'
Privacy Policy