Una terza stagione per Mad Men?

Si attende la conclusione delle trattative tra la Lionsgate e il creatore di Mad Men Matthew Weiner per annunciare la conferma della messa in cantiere di una terza stagione del serial vincitore di sei Emmy.

La AMC cavalca l'onda del successo di pubblico e critica riscosso dalla serie tv Mad Men ed esprime la volontà di realizzare una terza stagione del telefilm in sinergia con la Lionsgate. L'accordo non è stato ancora concluso perché la compagnia e l'ideatore di Mad Men, Matthew Weiner, stanno ancora discutendo sulla nuova linea da imprimere allo show.

Inoltre, Weiner sta cercando un accordo economico più fruttuoso per il suo ruolo nello show che lo scorso settembre si è aggiudicato sei Emmy, tra cui quello per la miglior serie drammatica e quello per la miglior sceneggiatura a lui tributato, pur non avendo ottenuto ascolti stellari, visto che la maggior parte degli episodi hanno registrato un'audience oscillante tra il milione e mezzo e i 2 milioni di telespettatori.

La Lionsgate spera di raggiungere un accordo e confermare così la collaborazione di Weiner per altri due anni, il che permetterebbe di assicurare alla serie una durata di almeno quattro stagioni. La seconda stagione di Mad Men andrà in onda ogni domenica sulla AMC a partire dal 26 ottobre.

Una terza stagione per Mad Men?
Privacy Policy