Una nuova Casa per Sam Raimi

Remake in vista per 'La casa', film cult degli anni ottanta che vanta un numero di imitazioni degno della settimana enigmistica.

Patrizio Marino

Sam Raimi ristruttura La Casa, anzi ne fa una nuova: il sito del magazine Variety, infatti ha confermato le indiscrezioni che vorrebbero il regista di Spider-Man interessato ad un remake del suo film, un cult dalla trama molto semplice, ma che poi è stata ripresa da molti film horror. Il protagonista Ash (Bruce Campbell) - e quattro suoi amici si recano, per una vacanza, in un cottage in montagna e nello scantinato della costruzione trovano un vecchio libro e un registratore a cassette; il libro reca strani simboli, mentre sulla cassetta contenuta nel registratore sembrano essere registrate delle formule per richiamare entità occulte. Ascoltata per curiosità dai ragazzi, la registrazione porterà sul luogo i temibili demoni sumeri descritti nel libro, il leggendario "Necronomicon". Non è ancora chiaro, però se la trama del film originale verrà ripresa nel remake.

Il ruolo di Ash probabilmente verrà assegnato ad un attore più giovane di Campbell - che però sarà coinvolto nel progetto in veste di produttore come Raimi, che sta cercando anche un regista cui affidare il remake - e qualcuno ha suggerito il nome di Nick Brendon, molto somigliante al protagonista della trilogia. Raimi, il partner alla produzione Robert G. Tapert e Campbell sono comunque intenzionati a rielaborare questo classico degli anni ottanta in un modo che sia fruibile anche al pubblico di oggi, ricorrendo quindi alle nuove tecnologie digitali.

Una nuova Casa per Sam Raimi
Privacy Policy