Un segno invisibile per America Ferrera

La star di 'Ugly Betty' sarà protagonista di un film diretto dalla regista di 'Mad Hot Ballroom' e ispirato ad un romanzo di Aimee Bender.

Inizieranno a breve le riprese di An Invisible Sign of My Own, un adattamento cinematografico del primo romanzo della scrittrice americana Aimee Bender, che in Italia è stato pubblicato da Minimum Fax con il titolo Un segno invisibile e mio.

Il film, la cui sceneggiatura è stata affidata a Michael Ellis e Pamela Falk, sarà diretto da Marilyn Agrelo e interpretato da America Ferrera, l'irresistibile protagonista delle serie televisiva Ugly Betty. Con l'adattamento del romanzo della Bender, la Agrelo firma la sua seconda regia dopo il documentario Siamo tutti in ballo! - Mad Hot Ballroom, realizzato tre anni fa.

Il film racconterà la storia di Mona Gray, una ragazza di vent'anni che insegna matematica alle elementari e dei personaggi che fanno parte della sua vita: il suo vicino di casa, il signor Jones; la piccola Lisa, che è la sua alunna preferita ed è affascinata dai tubi delle flebo e da un ospedale dipinto di blu e suo padre, un ex-atleta molto malato.

Un segno invisibile per America Ferrera
Privacy Policy